WF Minervino Murge

Walking football: il Minervino si fa onore e ottiene grandi riconoscimenti

Pasquale Labbate premiato come veterano della manifetazione

Calcio
Minervino giovedì 10 ottobre 2019
di La Redazione
WF Minervino Murge
WF Minervino Murge © MinervinoLive

Si è concluso il torneo di Walking Football tenutosi nello scorso fine settimana allo Stadio Silvio Piola di Vercelli. Come già annunciato in precedenza, la manifestazione sportiva ha visto scendere in campo varie rappresentative locali di sportivi, suddivisi nelle categorie “Over 50” e “Over 60”. Hanno preso parte all’evento squadre provenienti da regioni italiane quali Piemonte, Toscana, Veneto, Campania e Puglia. Proprio da quest’ultima è partita in direzione Vercelli, la squadra di Minervino che carica di speranze ma soprattutto di tanta voglia di divertirsi, ha affrontato a testa alta le varie compagini che si è trovata a dover fronteggiare.

La WF Minervino Murge si è piazzata al termine del torneo al 10° posto in classifica, raggiungendo un più che soddisfacente risultato. Ancor più importante però, sono stati i riconoscimenti umani ricevuti dai ragazzi del nostro paese, in primis infatti è stato premiato il 79enne Pasquale Labbate, il quale ha ricevuto il premio come “Veterano più grande tra i veterani”. Al termine della manifestazione, uno dei rappresentanti del movimento nazionale Walking Football, ha inviato un breve ma intenso messaggio ai responsabili di tutte le squadre che hanno partecipato, con l’intento di ringraziare il gruppo minervinese:

“Dovete scusarmi tutti, ma questo lo scrivo a titolo personale, anche se credo che i miei compagni d'avventura del Direttivo sarebbero d'accordo. Volevo fare in particolare i complimenti ai "ragazzi" di Minervino Murge, per lo spirito con cui sono arrivati in mezzo a noi. Mi hanno contagiato con la loro, semplicità, la spensieratezza, la gioia e l'allegria che ci hanno portato senza mai lamentarsi di niente, ma dimostrando come una scolaresca in gita di essere stracontenti di far parte della comunità del Walking Football. Grazie Emanuele di avere messo in piedi questo splendido gruppo. Le mie parole non devono essere prese dagli altri come se ogni Sezione non avesse portato qualcosa di sé, ma dai loro erano veramente simpaticissimi.”

Del resto in una competizione come questa, non si poteva che essere mossi da un grandissimo entusiasmo e spirito di convivialità, che da sempre contraddistingue in positivo il popolo minervinese. A termine della manifestazione possiamo affermare di aver portato a casa una grande prestazione sportiva, ma soprattutto una grande vittoria sul campo della vita.

Lascia il tuo commento
commenti