Ottava edizione della gara podistica a Minervino Murge

Trofeo "Balcone delle Puglie" 2019, ecco i vincitori

La grande partecipazione di squadre provenienti da tutta la regione ha reso l'atmosfera all'altezza della grandi manifestazioni sportive

Altri Sport
Minervino martedì 12 marzo 2019
di La Redazione
Settimo trofeo balcone delle Puglie
Settimo trofeo balcone delle Puglie © Andrea Guerriero

Si è disputata Domenica 10 Marzo u.s. l'ottava edizione della gara podistica “Trofeo Balcone delle Puglie”, ideata e realizzata dall'associazione Marathon Club di Minervino Murge e dedicata al commiato concittadino Raffaele Renna, grande esempio di costanza ed integrità nello sport e nella vita di tutti i giorni.

Al termine della 10 km ne è uscito nuovamente vincitore il corridore, classe ’86, Rodolfo Guastamacchia di Palo del Colle, già vincitore della scorsa edizione. Con un tempo di 36 minuti e 2 secondi ha distanziato di un solo secondo Catalano Luigi dell'Amatori Atletica Acquaviva. Al terzo posto si è piazzato Uva Michele classe 1980, corridore della “Free runners Molfetta”. Ancora una volta la grande partecipazione di squadre provenienti da tutta la regione ha reso l'atmosfera all'altezza della grandi manifestazioni sportive. Anche il clima soleggiato, ha reso ottimale lo svolgimento della corsa permettendo a tutti i 301 corridori di tagliare il traguardo. Vero protagonista della manifestazione ed elemento principale di attrazione per i corridori che ogni anno prendono parte all'evento, la bellezza del percorso che offre la città di Minervino Murge. Tra le donne ha primeggiato Raffaella Filannino, classe 1980, della “Atletica Disfida di Barletta”.

Tra i partecipanti anche i ragazzi dell’istituto Aldo Moro di Trani,(Paola Cognetti, Mattia Di Meo, Alessia Dragonetti, Elisa Mastronicola, Marika Muciaccia, Pietro Pasquadibisceglie, Nicole Quirini e Margherita Selvaggio) che si sono cimentati nel complesso ed arduo tragitto sostenuti “in corsa” dal dirigente scolastico prof. Michele Buonvino, dal collaboratore vicario, Antonio Cicciomessere oltre che dai docenti Giuseppe Iannuzzi, Gianluca Petrone e Mario Camero. Insomma i vertici scolastici ed i professori sono stati da esempio ai ragazzi, correndo con loro per tutti e 10 i km, spronandoli a far bene. Gli organizzatori, che hanno riservato al gruppo scolastico la quota minima di iscrizione (solo € 3 a persona), hanno consegnato a ragazzi e docenti, preside compreso, un ricco pacco gara ed offerto un buon ristoro finale.

Nel corso della premiazione tutto il gruppo dell’Aldo Moro è stato chiamato sul palco per una ringraziamento ufficiale con il preside Michele Buonvino che pubblicamente, con tanto di applauso finale, ha dichiarato: “Sono contento per gli studenti e per l’accoglienza ricevuta. Ringrazio gli organizzatori tutti e consentitemi di congratularmi con i ragazzi. Il prossimo anno a Minervino ci torneremo, magari anche più numerosi”.

Al termine della manifestazione gli organizzatori hanno ringraziato l’amministrazione comunale per il supporto messo in campo per la riuscita dell’evento. Piccolo ma significativo dettaglio, nel pacco consegnato ai concorrenti a fine gara, sono stati inseriti alcuni prodotti alla “cima di rapa”, importantissimo alimento alla base della nostra cucina.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti