Il "tesoretto" della Madonna del Sabato

Molto interessante è un documento redatto tra il 1885 ed il 1886 nel quale sono elencati i vari doni offerti alla Madonna del Sabato

Dott. Antonio Franco Pillole di storia minervinese
Minervino - giovedì 12 maggio 2022
Madonna del Sabato
Madonna del Sabato © piccolagrandeitalia.TV

Ogni anno, in occasione della festa cittadina della Madonna del Sabato, si dà l'occasione di visitare, presso il santuario, la mostra degli ex voto. Questi ultimi, dal latino ex voto suscepto (secondo la promessa fatta), sono oggetti offerti in dono all'Autore della grazia o del miracolo richiesti.

Gli ex voto possono consistere in riproduzioni delle parti anatomiche guarite, oppure in quadri che rappresentano il momento antecedente la disgrazia o la malattia, o infine altri oggetti non necessariamente offerti per grazia ricevuta ma anche per semplice devozione.

Molto interessante è un documento redatto tra il 1885 ed il 1886 nel quale sono elencati i vari doni offerti alla Madonna del Sabato, il nome e cognome degli offerenti (alcuni risultano anonimi presumibilmente su loro stessa richiesta), la descrizione del monile e la data dell'offerta.

Numerosi sono i minervinesi elencati ma anche i devoti di altri paesi (ad es. i"canusini") e i doni sono elargiti tanto da donne quanto da uomini.

Il "tesoretto" votivo consisteva in:

sette anelli:

un anello a corniola con personaggio;

quattro anelli a raspa;

un anello all'antico;

tre anelli col crocifisso;

quattro anelli colla fede:

un anello con dieci perle;

un anello con due pietre celeste;

un anello con pietra celeste:

un anello con pietra celeste e casse;

un anello con pietra celeste e perle;

un anello con pietra rossa;

un anello con pietra verde;

un anello corniola;

un anello d'argento con pietra celeste;

un anello con smalto bianco e celeste;

quarantasei anelli con smalto bleu;

un anello con smalto bleu e fede;

un anello con smalto bleu e testa;

un anello con smalto caffè;

ventidue anelli con smalto celeste;

ventidue anelli con smalto celeste e bleu;

cinque anelli con smalto celeste e la fede:

quarantacinque anelli con smalto nero;

undici anelli con smalto nero e bianco;

due anelli con smalto nero, bianco e celeste;

tre anelli con smalto nero e bleu;

cinquantuno anelli con smalto nero e celeste;

un anello con smalto nero, celeste e la fede;

un anello con smalto nero e la fede;

un anello con vetro bianco e rosso;

un barilotto;

due cerchietti;

una crocetta d'oro con smalto celeste:

una crocetta con smalto celeste;

due cuori d'argento;

due candelieri d'argento alti un metro e mezzo;

sei guardapetti con smalto celeste;

un guardapetto con smalto nero e celeste;

tre guardapetti con smalto nero;

un guardapetto con smalto bleu:

un guardapetto con tre passanti;

due occhi d'argento;

sei paia di orecchini;

tre paia di orecchini a cerchietti;

quattro paia di orecchini a cerchioni;

tre paia di orecchini a nocelle;

sei paia di orecchini alla pompejano;

un paio di orecchini a staffette;

un paio di orecchini a pistello;

un paio di orecchini con pietra celeste;

un paio di orecchini con diciassette vetroni;

un paio di orecchini con pendente;

un paio di orecchini con perla;

un paio di orecchini con perla e smalto nero;

un paio di orecchini con perle;

un paio di orecchini con pietra bleu;

sei paia di orecchini con pietra celeste;

due paia di orecchini con pietra rossa;

un paio di orecchini con pietra rossa ed una perla;

un paio di orecchini con smalto bianco;

un paio di orecchini con smalto bianco e nero:

due paia di orecchini con smalto bleu;

tredici paia di orecchini con smalto celeste;

quattro paia di orecchini con smalto celeste e bleu:

un paio di orecchini con smalto celeste e nero;

ventinove paia di orecchini con smalto nero;

un paio di orecchini con tre pendenti;

un paio di orecchini con una perla;

un paio di orecchini con vetro bianco;

un paio di orecchini con vetroni bleu;

un paio di orecchini in pietra caffè;

un paio di orecchini mancante un pendente;

due paia di orecchini rotti;

un paio di orecchini rotti con smalto nero:

otto paia di orecchini senza staffette;

due paia di orecchini senza staffette in smalto celeste;

sette paia di rosette:

tre paia di rosette a nocelle;

un paio di rosette con pietra bianca;

dodici paia di rosette con pietra celeste;

un paio di rosette con pietra rossa;

un paio di rosette con pietra rossa e smalto celeste;

undici paia di rosette con smalto celeste;

nove paia di rosette con smalto nero:

un paio di rosette con stella;

un paio di rosette piccole;

cinque paia di rosettoni;

un paio di rosettoni con pietra celeste;

due paia di rosettoni con pietra rossa;

rosettoni dispari con smalto celeste:

un paio di rosettoni con smalto bianco;

due paia di rosettoni con smalto bleu;

quattordici paia di rosettoni con smalto celeste;

un paio di rosettoni con smalto celeste e bleu;

diciotto paia di rosettoni con smalto nero;

un paio di rosettoni pesti con smalto celeste;

tre spille d'argento per testa;

una spilla da testa;

quattordici paia di staffette;

sei paia di staffette a nocelle:

due paia di staffette con smalto bleu;

sette paia di staffette con smalto celeste;

sei paia di staffette con smalto nero;

due paia di staffette con smalto nero e celeste;

un paio di staffette piccole;

un paio di staffette senza pendenti;

una catena d'argento.
Dall'elenco dei monili offerti in dono alla Madonna del Sabato si può
evincere quanto fosse molto sentito il suo culto; avrei qui voluto narrarvi anche
i motivi per i quali nasce il santuario e l'accezione di Madonna del Sabato, ma
memore del fatto che alcuni anni fa mi è stato riferito che l'argomento non
interessa nessuno, ho ritenuto opportuno desistere dalla tentazione di demolire
la leggenda in favore della storia.

Lascia il tuo commento
commenti