Giacinto Lombardi Arte e Pensieri Leggi tutti gli articoli

La Rubrica

Spazio virtuale dedicato all'arte prodotta dagli artisti minervinesi e alle testimonianze artistiche presenti sul nostro territorio. L'arte intesa come trampolino di lancio per il pensiero umano, che dalla sostanza di cui è fatta la materia si eleva al pensiero metafisico per coglierne bellezza e significato.

Un quadro, una scultura, un affresco o una statua diventano, nella visione critica dell'autore, strumenti per raccontare la memoria storica e sociale di Minervino, per scorgere l'intuizione del poeta e per riscoprire le tracce del passato custodite tra le pieghe della nostra archeologia.

Il fine della rubrica che minervinolive.it propone è rafforzare l’identità della nostra comunità attraverso la sua opera creatrice.

L'Autore

Giacinto Lombardi, nato a Minervino Murge 62 anni fa,  insegna Filosofia e  Storia presso il locale Liceo Scientifico E. Fermi dal 2005. Prima di allora ha insegnato Italiano e Storia a Canosa e, prima ancora è stato insegnate di Lettere nella provincia di Torino.
 

Si è laureato presso l’Università di Bari in Filosofia nel 1977 con una tesi dal titolo “Marxismo e psicoanalisi in Wilhem Rech”, un argomento che dice tutto circa le sue passioni in età giovanile: politica, psicoanalisi ed olismo occidentale, così egli stesso definisce l’opera di Reich, pensatore di raccordo tra Oriente e Occidente.


 Ha pubblicato un libro di poesia, di cui non ha venduto nemmeno una copia così gli è passata la voglia di scrivere in versi, ha un romanzo nel cassetto che promette di pubblicare prima o poi.


Dei filosofi apprezza Kant ma non disdegna i post hegeliani con i loro pessimismi, la loro angoscia e disperazione, la loro solitudine interiore di fronte all’universo perché pensa che sia più nobile parlare del male che del bene: la salute si difende curando le malattie e non contemplando la perfezione.
 Ama l’esperienza della religione laica e della teosofia che rappresentano il titanico tentativo dell’uomo di giungere all’assoluto con le sole forze della ragione e del sentimento interpretando i segni del divino sparsi sapientemente nella natura e nell’arte. 

Gli ultimi articoli di Giacinto LombardiVedi tutti

Maria Maddalena, una figura gnostica per narrare la spiritualità del futuro

venerdì 28 febbraio 2020
Il film ha fatto arrabbiare i cattolici di Avvenire che hanno voluto vedere non solo la svalutazione del Cristo e della Madonna ma anche la contrapposizione tra la religione del cuore e l’istituzione della Chiesa

​I gretini cambieranno il mondo

giovedì 3 ottobre 2019
"Sotto un cielo di ferro e di gesso anche l’amore non è lo stesso"

Perché non vogliamo la "Matria"

lunedì 26 agosto 2019
Non si tratta di cambiare le parole, vanno bene quelle già esistenti, ma cercare di capire quello che ci unisce all’altro, ciò che possiamo condividere, ciò in cui ci possiamo riconoscere e rispecchiare

Alla ricerca dell’anima del Sud

mercoledì 24 luglio 2019
​“Cera una volta il Sud” titola Marcello Veneziani il suo ultimo articolo su Panorama per raccontare di un Sud iconico ma rivolto al passato, forse stregato da esso ma che in qualche modo lo rende prigioniero del suo mito