Volontariato e formazione

Minervino, i beneficiari del RdC a lavoro nelle associazioni e cooperative che ne faranno richiesta

L'iniziativa nasce dalla presa di coscienza che il beneficiario del RdC è tenuto ad offrire, nell'ambito del patto per il lavoro e del patto per l'inclusione sociale, la propria disponibilità

Politica
Minervino martedì 12 maggio 2020
di La Redazione
Reddito di cittadinanza
Reddito di cittadinanza © nc

Un'opportunità per le associazioni e le cooperative sociali e per i cittadini in attesa di occupazione, si prefigura come tale l'iniziativa del Comune di Minervino Murge che con determina del 30 aprile scorso, invita i soggetti interessati a coinvolgere i beneficiari del reddito di cittadinanza a presentare la propria disponibilità.

Preso atto della legge 328/2000 Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali” e delle disposizioni Regionali in merito al contrasto alla povertà e alla progettazione del sistema integrato di interventi sociali che attribuiscono ai Comuni le funzioni amministrative concernenti gli interventi sociali svolti a livello locale con il coinvolgimento dei soggetti del Terzo Settore, l'Amministrazione Mancini ha indetto una procedura di Manifestazione d'Interesse rivolta a Soggetti Pubblici e del Terzo Settore che siano disponibili a formulare progetti di Pubblica Utilità che coinvolgano i ricettori del reddito di cittadinanza.

L'invito è rivolto a Organizzazioni di volontariato, Associazioni di promozione sociale, incluse le cooperative sociali, reti associative, società di mutuo soccorso, associazioni, riconosciute o non riconosciute, fondazioni e altri enti di carattere privato diversi dalle società costituiti per il perseguimento, senza scopo di lucro, di finalità civiche, solidaristiche, e di utilità sociale mediante lo svolgimento di una o più attività di interesse generale in forma di azione volontaria.

L'iniziativa nasce dalla presa di coscienza che il beneficiario del RdC è tenuto ad offrire, nell'ambito del patto per il lavoro e del patto per l'inclusione sociale, la propria disponibilità per la partecipazione a progetti a titolarità dei Comuni, utili alla collettività, in ambito culturale, sociale, artistico, ambientale, formativo e di tutela dei beni comuni, da svolgere presso il medesimo Comune di residenza, mettendo a disposizione un numero di ore compatibile con le altre attività del beneficiario e comunque non inferiore al numero di otto ore settimanali, aumentabili fino ad un numero massimo di sedici ore complessive settimanali con il consenso di entrambe le parti.

Per partecipare alla Manifestazione d'Interesse è possibile leggere e scaricare:

1 lo schema di Avviso di manifestazione di interesse (All.1),

2 il Modello di partecipazione alla manifestazione di interesse (All.2)

3 lo schema di progetto dei PUC (All.3)

direttamente dal sito del Comune di Minervino Murge, cliccando QUI.


Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Liparulo Nicola ha scritto il 14 maggio 2020 alle 00:05 :

    A me anno mi chiamo'il mio collocamento di Napoli x firmare il patto di lavoro percependo il reddito credevo fosse una cosa buona x lavorare. .e invece a 31 anni nessuno mi fa lavorare xke percepisco il reddito ed io sto a casa cn tre bimbe piccole. Rispondi a Liparulo Nicola

  • Arash Ghaffarian A. ha scritto il 13 maggio 2020 alle 19:59 :

    Per me è una buona iniziativa anzi, è un punto di partenza, io percepisco il RDC ne sono grato.... Vorrei contribuire e contraccambiare in qualche modo sentirmi più utile più vivo ne sarei felice, i miei migliori auguri di riuscita al progetto Rispondi a Arash Ghaffarian A.

  • Sebastiano Di mauro ha scritto il 13 maggio 2020 alle 09:41 :

    Certo ma la domanda sorge spontanea.. ma sto cavolo di lavoro dove sta? E poi perché non averlo proposto in passato anziché rubarci i soldi dei contribuenti massa di ladri Rispondi a Sebastiano Di mauro

  • Mazouz kader ha scritto il 12 maggio 2020 alle 21:18 :

    Sono disponibile basta che nn solo chiacchere Rispondi a Mazouz kader

  • Anna Maria matone ha scritto il 12 maggio 2020 alle 12:15 :

    Quindi bisogna vedere anche se sono disponibili? Rispondi a Anna Maria matone