Minervinesi nel mondo

Nominato nuovo cda di InnovaPuglia, alla guida un Presidente di origini minervinesi

Giuseppe Tiani già Vice Questore e Segretario nazionale del SIAP è stato insignito nel 2018 quale Cavaliere della Repubblica con decreto del Capo dello Stato ed è iscritto all'Albo dei giornalisti

Politica
Minervino giovedì 28 novembre 2019
di La Redazione
Giuseppe Tiani
Giuseppe Tiani © n.c.

La Giunta regionale ha designato i componenti del cda di InnovaPuglia. Il presidente sarà il dott. Giuseppe Tiani, di origini minervinesi. Gli altri due componenti saranno l'avv. Anna Grazia Maraschio e l'avv. Onofrio Sisto.

Giuseppe Tiani già Vice Questore e Segretario nazionale del SIAP è stato insignito nel 2018 quale Cavaliere della Repubblica con decreto del Capo dello Stato ed è iscritto all'Albo dei giornalisti.

InnovaPuglia S.p.A. è una società in house sotto il controllo della Regione Puglia. La società opera in qualità di:

  • CENTRO DI COMPETENZA PER LA GESTIONE INTEGRATA DEGLI ACQUISTI e Soggetto Aggregatore della regione Puglia (SArPULIA), centrale di committenza regionale e centrale di acquisto territoriale (L.R. 37/2014) allo scopo di promuovere e sviluppare il processo di razionalizzazione dell'acquisizione di lavori, beni e servizi delle amministrazioni e degli enti locali in Puglia. Con tale ruolo:
  • Presidia la spesa sostenuta dagli Enti del Servizio Sanitario Regionale;
  • Svolge gare aggregate per il Servizio Sanitario Regionale e su delega degli Enti locali per l'acquisizione di beni e servizi;
  • Sviluppa e gestisce gli strumenti informatici di eProcurement e la piattaforma EmPULIA.
  • CENTRO DI COMPETENZA PER IL GOVERNO DELL'ICT REGIONALE,propulsore dell'innovazione digitale e information Hub della Regione Puglia, per semplificare il rapporto con le pubbliche amministrazioni e contenere e razionalizzare la spesa pubblica. Con tale ruolo:
  • Coadiuva la Regione Puglia nell'azione di Soggetto Aggregatore Territoriale per il Digitale (SATD) per migliorare la qualità, l'accessibilità e la fruibilità dei servizi offerti ai cittadini con l'obiettivo di accelerare la crescita digitale della pubblica amministrazione.
  • È soggetto unico per il coordinamento tecnico nelle fasi di analisi dei fabbisogni di innovazione ICT, disegno e progettazione degli interventi programmati nell'ambito del piano strategico regionale Puglia Digitale.
  • ORGANISMO INTERMEDIO e CENTRO DI ASSISTENZA TECNICA, ai sensi dei regolamenti comunitari vigenti, per la realizzazione di interventi pubblici agevolativi nel campo della ricerca e innovazione digitale, compresi tra gli interventi previsti dai Piani Operativi regionali. Coerentemente con la strategia regionale di smart specialization con tale ruolo:
  • Gestisce interventi finalizzati alla crescita del settore dell'ICTregionale e della diffusione delle ICT nei processi produttivi delle PMI.
  • Fornisce supporto e assistenza tecnica nel campo della ricerca e innovazione digitale per la definizione, attuazione, monitoraggio, verifica e controllo degli interventi previsti dalla programmazione comunitaria dei fondi strutturali 2014-2020.
Lascia il tuo commento
commenti