Misure sociali

Reddito e pensione di cittadinanza: accolte 173 richieste a Minervino Murge

L’On. pentastellato D’Ambrosio: «Non sarà ancora perfetto, ci sono sicuramente problemi e imperfezioni ma stiamo restituendo una speranza, una dignità a famiglie abbandonate da tutti»

Politica
Minervino domenica 11 agosto 2019
di La Redazione
Reddito di cittadinanza
Reddito di cittadinanza © nc

Sono più di 82mila le domande di reddito e pensione di cittadinanza accolte in Puglia al 31 luglio. Di queste 173 sono state accordate a cittadini di Minervino. Il dato, fornito dal'Inps, è stato diffuso dall'onorevole andriese del Movimento 5 Stelle, Giuseppe D’Ambrosio.

La misura, varata dal Governo presieduto da Giuseppe Conte, è entrata in vigore a marzo scorso.

«Ecco il numero preciso di nuclei familiari che nella nostra provincia percepiscono il Reddito di Cittadinanza. Il dato è aggiornato a Luglio 2019. Assieme a tutti i portavoce ed attivisti del territorio continuiamo a lavorare per informare i cittadini ed avvicinare coloro che hanno realmente bisogno di questo strumento» ha commentato con un post su Facebook il deputato andriese.

«Non sarà ancora perfetto, ci sono sicuramente problemi e imperfezioni ma stiamo restituendo una speranza, una dignità a famiglie abbandonate da tutti. E mi raccomando, aiutateci a denunciare coloro che usufruiscono truffaldinamente di questo strumento!

Mediamente viene beccato e denunciato un truffatore al giorno per questa misura. Avanti» ha chiosato D’Ambrosio.

Sulla base di questi numeri risulta essere Trani la città con la percentuale più alta di assegnazioni, se il dato dei totali viene poi rapportato alla popolazione.

In base alla mappa elaborata, questi i dati della BAT: Barletta 2115; Bisceglie 1103; Canosa di Puglia 916; Margherita di Savoia 318; Minervino Murge 173; San Ferdinando di Puglia 198; Spinazzola 151; Trani 1579; Trinitapoli 314.


Lascia il tuo commento
commenti