La nota del consigliere regionale capogruppo PD Filippo Caracciolo

Vaccinazioni in Puglia, Caracciolo: “Un milione, ecco la risposta di Emiliano e Lopalco a critiche"

Somministrato il 91% delle dosi ricevute

Politica
Minervino martedì 20 aprile 2021
di La Redazione
Vaccinazioni anti covid presso l'hub di San Valentino, vaccino
Vaccinazioni anti covid presso l'hub di San Valentino, vaccino © AndriaLive

“Oltre un milione di somministrazioni di vaccino anti-covid, il 91% di quelle ricevute. La Puglia è la terza Regione italiana come velocità di somministrazione del siero, un risultato raggiunto grazie al grande lavoro e alla serietà del presidente Michele Emiliano, dell’assessore alla Sanità Pierluigi Lopalco, di tutto il dipartimento Salute guidato da Vito Montanaro e della Protezione civile guidata dal dottor Mario Lelario”. Ad intervenire sul tema è il consigliere regionale e presidente del gruppo PD Filippo Caracciolo.

“Il risultato raggiunto - afferma Caracciolo - è la miglior risposta alle aspre e strumentali critiche che l’opposizione ha rivolto nei giorni scorsi a chi come il presidente Emiliano e l’assessore Lopalco si sta adoperando per garantire ai pugliesi una organizzazione capillare e seria per una campagna vaccinale rapida ed efficiente facendo i conti anche con una spesso scarsa fornitura di dosi. A tal proposito ci auguriamo che nell’incontro di giovedì tra i vertici della Regione e Figliuolo si possa mettere la Puglia in condizione di portare avanti la campagna vaccinale senza interruzioni per mancanza di dosi”.

“Le critiche - conclude Caracciolo - sono state trasformate in risultati positivi per tutta la comunità pugliese. Le opposizioni continuino pure a screditare, a parlare sono e saranno sempre i fatti”. 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Franco ha scritto il 22 aprile 2021 alle 08:02 :

    Hanno corso tanto che hanno finito la benzina e ora sono fermi e aspettano il carroattrezzi del Governo. Rispondi a Franco

  • Graziano ha scritto il 20 aprile 2021 alle 18:20 :

    La macchina della propaganda istituzionale è un piena attività, ma i risultati sono scarsi. Nonostante il grande impiego di mezzi. Rispondi a Graziano