Punto di partenza a Minervino Murge

Pedala Dritto, il viaggio a due ruote alla scoperta della "Bellezza Umana" partirà l'8 da Minervino

Le associazioni scelte per rappresentare la bellezza del volontariato a Minervino sono LAV e L'umana Dimora

Cultura
Minervino mercoledì 05 agosto 2020
di La Redazione
Ilaria Bianchi e Vincenza Laccisaglia
Ilaria Bianchi e Vincenza Laccisaglia © Pedala Dritto

Pedala Diritto è un progetto di turismo responsabile nato da un'idea di Vincenza Laccisaglia (pugliese di nascita) e Ilaria Bianchi (pugliese di adozione). Si tratta di una nuova concezione del turismo basata sulla solidarietà in cui la principale "attrazione turistica" è l'Umanità, quale bene prezioso che nessun "turista fai da te" riesce a scovare facilmente nè in rete nè sulle classiche guide turistiche. In sostanza le ragazze percorrono in bicicletta l'Italia per conoscere persone che si occupano nel loro territorio di diritti/questioni/beni appartenenti a tutti e per mettere in luce il loro lavoro. La scelta della bicicletta come mezzo di trasporto non è casuale ma vuole promuovere la mobilità sostenibile.

Nell'agosto 2019 hanno fatto il primo cicloviaggio da Torino a Riace (è possibile leggere il racconto del viaggio cliccando QUI).

Nell'agosto 2020 viaggeranno alla ricerca di quella che definiscono "Bellezza Umana" in Puglia. Il percorso partirà l'8 agosto 2020 da Minervino Murge (paese d'origine di Vincenza) e percorrerà tutta la Puglia fino al Salento. L'itinerario si compone man mano che le realtà pugliesi aderiscono all'iniziativa. Le ragazze, infatti, non hanno predeterminato un percorso ma si recheranno a visitare belle persone pugliesi in loco, proprio come se fossero monumenti.

Alcune giornate del loro viaggio saranno aperte al pubblico (per un numero limitato di persone) e sarà possibile pedalare con loro e incontrare pugliesi che si occupano di diritti umani e della tutela del loro territorio. In particolare Minervino ha aderito all'iniziativa e, con il supporto/patrocinio dell'Amministrazione Comunale, accompagnerà le ragazze durante l'evento di partenza. Sarà possibile prendere parte all'evento il giorno 8 agosto alle ore 18:00 con partenza da Piazza Bovio. Si camminerà insieme lungo il sentiero che congiunge il borgo storico Scesciola alla Grotta di San Michele accompagnati dalle associazioni Lav e Umana Dimora che presenteranno l'attività svolta sul territorio. Per l'occasione sarà possibile effettuare una visita guidata alla Grotta di San Michele.

Per maggiori dettagli sugli eventi successivi alla partenza e sull'itinerario consigliamo di seguire la pagina facebook di Pedala Diritto.

Per maggiori info: sito: https://www.pedaladiritto.it/ email: info@pedaladiritto.it; Instagram e Facebook: Pedala Diritto

Lascia il tuo commento
commenti