Teatro amatoriale

Grande entusiasmo per la prima di “Natale in Casa Cupiello” portato in scena dal "Teatro Nuovo"

Una sfida dell’associazione Teatro Nuovo, quella di portare in scena ancora un capolavoro del grande Eduardo De Filippo

Cultura
Minervino lunedì 07 gennaio 2019
di La Redazione
Associazione Teatro Nuovo
Associazione Teatro Nuovo © MinervinoLive


Una sfida dell’associazione Teatro Nuovo, quella di portare in scena ancora un capolavoro del grande Eduardo De Filippo.

Fare teatro amatoriale è sicuramente anche sfidare se stessi nel portare in scena un lavoro “difficile” quale può essere “Natale in Casa Cupiello” del grande Eduardo De Filippo.

Difficile per l’interpretazione da dare a una commedia la cui drammaticità è velata da una vena comica che, nella realtà, la vita a volte usa per nascondere difetti e debolezze dell’essere umano. Come anche all’ingenuità del protagonista principale, che vive, come si legge nelle note di regia, “fuori dal suo contesto, che si muove ad una velocità diversa dal mondo circostante e che parla una lingua ormai incomprensibile per chi lo circonda”.

L’associazione Teatro Nuovo ci ha provato e c’è riuscita nell’intento.

Per la regia di Concetta Cocola, che ha curato anche la trasposizione in vernacolo minervinese, tutti gli interpreti hanno saputo sostenere la loro parte, dai ruoli principali di Gaetano Grisorio e Stefania Cagnetta, ai coprotagonisti Nunzio Spineto, Francesco Vania Tricarico, Franca Leporiere e via via gli altri, Francesca Lorusso, Gianluca Savino, Claudio Giorgio, Luigi Spineto, Celeste Loreto, Sabina Sciascia, Rosanna Renna, Giovanni Augelli, Michele Renna, Enzo Vania Tricarico.

Nelle parole della Sindaca Maria Laura Mancini, presente in sala, è riassunto quello che il Teatro riesce a trasmettere quando si porta in scena con grande preparazione un copione di un immenso maestro quale è Eduardo De Filippo: “mi avete fatto sorridere, commuovere, piangere”.

Finalmente in un luogo consono a rappresentare il Teatro, grazie alla volontà e all’impegno dell’amministrazione comunale, il pubblico ha dato riscontro con grande calore ed entusiasmo al lavoro portato in scena, gratificando i protagonisti con i loro applausi.

È stata la prima rappresentazione, ne seguiranno ancora cinque. Saranno ancora cinque gran belle serate a Teatro.

Lascia il tuo commento
commenti