Promozione del territorio

Tutto pronto per la 26° Sagra del Fungo Cardoncello a Minervino, ecco il programma

La Sagra del Fungo Cardoncello costituisce una vetrina fondamentale per la gastronomia minervinese e più in generale per il rilancio dei prodotti tipici del panorama murgiano

Cultura
Minervino martedì 23 novembre 2021
di La Redazione
Sagra del Fungo Cardoncello
Sagra del Fungo Cardoncello © @minervinolive

Tutto pronto per la 26esima edizione della Sagra del Fungo Cardoncello di Minervino Murge, in programma a Minervino sabato 27 e domenica 28 novembre. Un appuntamento che raccoglie ogni anno ampio consenso di pubblico. Turisti, esperti e golosi dei prodotti gastronomici tipici dell'Alta Murgia, accorrono da tutta la regione e non solo, alla scoperta del protagonista dell’autunno murgiano: il fungo cardoncello.

Un'evento tanto atteso che - nonostante le tante difficoltà dovute al difficile momento storico che stiamo attraversando - si prepara ad aprire il sipario e ad accogliere i numerosi ospiti grazie al lavoro della locale ProLoco che, con il patrocinio del Comune di Minervino Murge, Regione Puglia, Provinca Bat e Parco Nazionale dell'Alta Murgia, ha dovuto coniugare il contesto della manifestazione con le stringenti normative di sicurezza sanitaria.

Il programma di questa edizione:

SABATO 27 novembre

ore 17.00: Apertura degli stand

ore 18.00: Inagurazione della Sagra alla presenza delle autorità

DOMENICA 28 novembre

ore 9.00:

  • Apertura stand
  •  "Trek lungo i pascoli di sua maestà il fungo cardoncello" a cura de Gli amici del Trekking (raduno in villa Faro - cell: 3339802002)

ore 10.00:

  • Esibizione di ballo a cura di ASD Dance Studio Damiano in piazza Aldo Moro
  • Esposizione veicoli d'epoca a cura di Gruppo Fiat 500 Minervino Murge
  • Esposizione veicoli d'epoca a cura di Apulia Volks Club Bari
  • Mostra "Minervino in miniatura" in via Papa Innocenzo XII

Ad allietare l'evento ci sarà la musica itinerante della Free Band.

La Sagra del Fungo Cardoncello costituisce una vetrina fondamentale per la gastronomia minervinese e più in generale per il rilancio dei prodotti tipici del panorama murgiano, tanto da indurre l'Unpli già da qualche anno a creare una serie di eventi simili anche in altri comuni dell'area murgiana del nord barese. Il fungo cardoncello, simbolo dell'autunno, riesce ogni anno ad attrarre migliaia di visitatori sul Balcone delle Puglie per una sagra che mette d'accordo tutti, sia gli appassionati della buona cucina e dei sapori genuini, sia chi vuol trascorrere una giornata tra scorci mozzafiato, panorami e angoli di storia che Minervino riesce a donare a chi viene a visitarlo.

Sono previste aree per il parcheggio delle auto presso zoa Ospedale, zona Industriale e zona Faro, mentre i camper potranno trovare posto in Largo Brodolini.

Per informazioni è possibile contattare la ProLoco di Minervino al numero 0883691291 - 3490554452 - 3485441353.

Per prenotare visite turistiche presso Grotta di san Michele, Museo Civico e Borgo Scesciola telefonare al numero 3294937627.

 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Maria Vincenza Giorgio ha scritto il 24 novembre 2021 alle 13:09 :

    Capisco bene che la sagra sia un volano per il territorio, sia dal punto di vista culturale che economico, ma ho forte perplessità dal punto di vista sanitario, stante la recrudescenza della pandemia. Aspettare un altro anno sarebbe stato meglio. Mi auguro molta attenzione da parte delle autorità competenti. Rispondi a Maria Vincenza Giorgio

    Giallo verde ha scritto il 25 novembre 2021 alle 22:37 :

    La penso esattamente in stessa maniera.. Poi scoppieranno casi e casi per cosa? Un evento nello di rilancio e per tutti i buoni motivi ma, poi nessuna lamentela.. Dato che casi ci sono ovunwue detti o meno.. Ci stiamo ripreparando.. Comunque buona festa a tutti Rispondi a Giallo verde