L'Aggiornamento

La Puglia rimane "arancione", il ministro non accoglie le richieste di Emiliano per Bat e Foggia

La nuova ordinanza è valida fino al 3 dicembre 2020, ferma restando la possibilità di nuova classificazione prevista dal decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 3 novembre 2020

Cronaca
Minervino venerdì 20 novembre 2020
di La Redazione
Il riconfermato governatore Michele Emiliano in conferenza stampa
Il riconfermato governatore Michele Emiliano in conferenza stampa © Regione Puglia

La Puglia resta in zona arancione: il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato un'ordinanza in vigore da oggi e fino al 3 dicembre, con la quale si rinnovano le misure relative a sei regioni, Calabria, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sicilia e Valle d'Aosta.

Non accolta, almeno per il momento, la richiesta di passaggio alla zona rossa, formulata dal presidente Emiliano, limitatamente alle province di Foggia e Bat. La nuova ordinanza è valida fino al 3 dicembre 2020, ferma restando la possibilità di nuova classificazione prevista dal decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 3 novembre 2020.

Lascia il tuo commento
commenti