Meteo imprevisto

Bomba d'acqua, disagi a Minervino

Bloccato temporaneamente il "Ponte grande", allagamento su via Cavour, albero caduto sulla s.p. "Castel del Monte"

Cronaca
Minervino mercoledì 15 luglio 2020
di La Redazione
Bomba d'acqua, disagi a Minervino
Bomba d'acqua, disagi a Minervino © n.c.

Un temporale improvviso preannunciato da cupe nubi si è abbattuto violentemente sulla nostra città. Una vera e propria "bomba d'acqua" come ormai siamo abituati a vedere negli ultimi anni nei periodi estivi non prevista dai bollettini meteo. Sono gli effetti di un clima sempre più anomalo che mette in crisi colture, sicurezza e beni all'esterno.

Il tutto è avvenuto intorno alle 19,45 cogliendo di sorpresa automobilisti e pedoni travolti dal forte acquazzone. Per fortuna la posizione collinare del nostro paese consente un facile deflusso delle acque, ma non sono mancati i disagi. In particolare sulla ex s.s. 97 all'altezza del "Ponte grande" completamente allagatosi per la sua posizione in avvallamento. Un'auto è rimasta impantanata, bloccando tutto il traffico, defluito dopo l'incedere violento dell'acqua. I canali di scolo probabilmente otturati dai detriti non hanno retto.

Stessa situazione si è creata nell'avvallamento di via Cavour: detriti e contenitori hanno di fatto paralizzato il traffico in questa via principale, ripreso regolarmente dopo la pioggia, fermatasi intorno alle 20,30.

Danni anche sulla strada verso il Castel del Monte dove un albero è caduto sulla strada e intralcia il traffico.

Si fanno i conti anche con buche e pezzi d'asfalto scavati dalla forza dell'acqua.

Molte linee telefoniche sono saltate, attualmente sono in via di ripristino.

Da domani si faranno i conti anche per l'agricoltura.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Anna Maria matone ha scritto il 16 luglio 2020 alle 12:17 :

    Non ci vuole tanto a capire che il ponte grande non ha più gli sfoghi d'acqua di un tempo visto che viene fatto asfalto su asfalto e poca manutenzione.Per fortuna che regge perché costruito da persone che sapevano il fatto loro! C'è gente che viene pagata per quanto riguarda l'urbanistica e tutto il resto! Però ci vuole sempre la voglia e la capacità di voler risolvere i problemi! Rispondi a Anna Maria matone