Vertice in Prefettura tenutosi in data odierna

Furti in appartamento a Minervino, interviene la Prefettura

La Sindaca convocata in Prefettura per la riunione tecnica di coordinamento delle forze dell’ordine a seguito degli ultimi episodi criminosi

Cronaca
Minervino martedì 14 gennaio 2020
di La Redazione
Furto in casa
Furto in casa © n. c.

Si è tenuto questa mattina presso la Prefettura di Barletta-Andria-Trani la riunione tecnica del Coordinamento delle Forze dell’Ordine a seguito degli ultimi furti e aggressioni avvenuti nella nostra città negli ultimi mesi.

Episodi criminosi che hanno allertato l’Amministrazione Comunale.

Il Prefetto, Maurizio Valiante, non si è fatto attendere e ha immediatamente attivato il coordinamento tecnico.

Presenti, oltre al Prefetto e alla Sindaca, i massimi rappresentanti delle forze dell’Ordine Provinciali, anche il Questore di Bari, Il Comandante provinciale dei Carabinieri di Bari e il Comandante della Guardia di Finanza di Barletta.

Il dato importante è che secondo le rilevazioni fornite i reati di furto e i delitti sono comunque diminuiti sul territorio, rispetto all’anno 2018, registrando un -35% di furti e un -60% di delitti. Resta comunque alta l’allerta per la frequenza di piccoli, reati, raggiri e truffe che trovano negli anziani soli il terreno più fertile per i malviventi.

Da parte del Prefetto vi è stato l’impegno nel garantire la sinergia delle azioni in collaborazione con le Forze dell’Ordine, in particolare sarà implementato il servizio di controllo e pattugliamento anche nelle ore notturne dei Carabinieri su Minervino. Inoltre si auspica che anche da parte dei privati si attivino quelle forme di controllo e vigilanza che possano aiutare il lavoro delle forze dell’ordine e scoraggiare il crimine.

La Sindaca, prof.ssa Maria Laura Mancini, ai nostri microfoni ha rilasciato queste dichiarazioni: “Devo ringraziare il Prefetto per aver posto sin da subito l’attenzione su Minervino, seppur i reati nel nostro comune sono al di sotto della media, rispetto agli altri comuni della Provincia. Teniamo alta la guardia sul fronte della sicurezza e grazie ai nuovi sistemi di controllo funzionanti nel nostro comune vogliamo lottare contro questi reati che segnano la vita della comunità. Ringrazio i Carabinieri molto solleciti in questi episodi incresciosi che stanno conducendo un ottimo lavoro e il nostro Comando di Polizia Locale che nonostante le poche unità garantisce un servizio fondamentale e decisivo in certi aspetti per garantire l’ordine e la sicurezza.

Lascia il tuo commento
commenti