Violenza sugli animali

Uccide a colpi di pala un gattino, denunciato minervinese

L'uomo è stato segnalato alle autorità competenti

Cronaca
Minervino giovedì 12 settembre 2019
di La Redazione
Un gatto morto. Immagine di repertorio
Un gatto morto. Immagine di repertorio © n.c.

Ci sono episodi che non vorremmo mai raccontare, ma che purtroppo per dovere di cronaca, siamo costretti a condividere con tutti voi. In una bellissima giornata di sole di fine agosto, un 65enne minervinese è stato protagonista di un atto di violenza e di vigliaccheria indicibili. Erano circa le ore 12 quando un residente di Via Mingone ha contattato i Carabinieri della stazione di Minervino Murge, per segnalare un uomo che dinanzi alla propria abitazione stava uccidendo un piccolo gattino, colpendolo violentemente con una pala da giardino.

Nei brevissimi ma concitati seguenti istanti, anche un passante ha tentato invano di far desistere l’uomo dal compiere la sua spregevole azione. Tutto inutile purtroppo. All’arrivo degli uomini dell’Arma il povero animale aveva già tragicamente esalato l’ultimo respiro della sua breve esistenza. I militari hanno dato notizia del reato perpetrato al Pubblico Ministero e contestualmente hanno contattato il veterinario dell’ASL, il quale dopo i controlli di rito e l’accertamento della sopraggiunta morte, ha disposto la rimozione del corpo dell’animale, grazie all’ausilio della Polizia Locale. Il 65enne è stato successivamente deferito all’autorità giudiziaria e denunciato a piede libero.

Lascia il tuo commento
commenti