Ultim’ora

Rapina all'ufficio postale, paura in Piazza Bovio

Questa mattina assalto allo sportello postale di Minervino Murge, rapinatori in fuga

Cronaca
Minervino mercoledì 02 gennaio 2019
di La Redazione
rapina alla posta
rapina alla posta © MinervinoLive

Introno alle ore 10,00 di questa mattina tre malviventi con casco hanno assaltato l’ufficio postale di Minervino Murge in Piazza Bovio, in pieno centro città. Presenti al momento, oltre agli operatori della Posta, alcuni cittadini (5-6 dalle testimonianze raccolte) intenti a svolgere le operazioni bancarie. Stando alla ricostruzione dei fatti di alcuni dei presenti, i rapinatori sono giunti nei pressi dell’ufficio con un’auto, una Jeep Renegade di colore nero, che risulterà poi rubata, appostata proprio all’ingresso dell’ufficio postale, all’imbocco di via Mazzini.

Due di essi sono violentemente entrati nella sala di attesa, mentre uno è rimasto davanti alla porta. Seminando il panico tra i presenti hanno cercato di sfondare il vetro di uno degli sportelli aperti con un martello di grosse dimensioni. Ma pochi secondi dopo avvertiti dal “palo” i tre malviventi si sono messi in fuga con uno scooter, lasciando l’auto incustodita.

Attimi di paura per gli operatori postali e i pochi utenti presenti all’accaduto, che hanno immediatamente avvisato le forze dell’ordine. In questo momento è in corso la caccia agli aggressori in fuga. Sono in atto anche i rilevamenti, ragione per la quale via Mazzini per le prossime ore sarà chiusa al traffico, così come pure sono interrotte le prestazioni dell’ufficio postale, compreso il pagamento delle pensioni che sarà ripristinato da domani.

Con ogni probabilità i rapinatori volevano assicurarsi il bottino dopo le feste di Capodanno essendo oggi il primo giorno del mese utile al pagamento delle pensioni, prevedendo la liquidità nella casse. Ma a quanto pare il colpo è fallito. Vi aggiorneremo nelle prossime ore sullo sviluppo della vicenda.

Lascia il tuo commento
commenti