La nota

Rinvenute lastre di eternit nelle campagne di Minervino

L’A.N.T.A. Bat con una nota agli organi preposti ha evidenziato che questi manufatti versano in cattive condizioni

Cronaca
Minervino mercoledì 18 maggio 2022
di La Redazione
Tegole in eternit
Tegole in eternit © N.c.

Domenica 15 maggio 2022 durante l’espletamento di un servizio di monitoraggio ambientale nel territorio periferico e rurale di Minervino Murge, i volontari della Sezione Provinciale A.N.T.A. di Barletta-Andria-Trani, con sede operativa in Trani, hanno constatato la presenza di LASTRE DI ETERNIT illecitamente adagiate su un terreno all’ingresso di un casolare diroccato presente lungo la Strada Comunale ”Grassi Caterina”, a circa 200 metri dal bivio del km 2.1 della SP 155. 

L’A.N.T.A. BAT, con una segnalazione inviata rispettivamente al Sindaco, al Dirigente Ufficio Tutela Ambientale e al Comandante della Polizia Locale del Comune di Minervino Murge, ha evidenziato  che questi manufatti versano in cattive condizioni e probabilmente altamente friabili, per cui le vibrazioni, i movimenti di persone o veicoli e le correnti d’aria possono causare il distacco delle fibre di amianto debolmente legate al resto del materiale, disperdendole nell’ambiente circostante anche a distanza. 

La salvaguardia e la salubrità dell’ambiente che ci circonda è legata inevitabilmente alla tutela della salute pubblica ed è compito del Capo dell’Amministrazione Comunale prevenire ed eliminare i  rischi che potrebbero minacciare l’incolumità dei cittadini, sia che tali situazioni di pericolo minacciano aree di pubblico transito e accesso e sia che interessano gli ambiti della proprietà privata. 

Di conseguenza la Sezione Provinciale A.N.T.A. BAT ha chiesto all’Amministrazione Comunale di Minervino Murge la rimozione di questi rifiuti, considerato che l’eternit è amianto e, come l’amianto, è un materiale fibroso altamente cancerogeno e pericoloso per la salute dell’uomo. 

 

 

 

 

 

 

Si allegano foto del luogo e dei manufatti.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Il Murgese ha scritto il 19 maggio 2022 alle 11:59 :

    La solita vergogna di Minervinesi senza un minimo di coscienza civile . Un paese ormai in cui l'ignoranza e la maleducazione la fa da padrone . E poi ci si lamenta del fatto che i prodotti della nostra terra non hanno più il sapore di una volta o del fatto che troppe sono le morti causate da tumori vari . Perché la sindaca eletta con un plebiscito non prende atto di questo ( bello rispondere " e che ci posso fare ?") e organizza dei corsi OBBLIGATORI di educazione civica ? Rispondi a Il Murgese