Il fatto

Beccati con 32 grammi di cocaina, nei guai due fratelli minervinesi

Inutile il tentativo di disfarsi della droga

Cronaca
Minervino venerdì 13 agosto 2021
di La Redazione
Carabinieri
Carabinieri © n.c.

Durante le ordinarie operazioni di controllo del territorio, i Carabinieri in servizio presso Cerignola hanno intercettato una vettura che procedeva nel centro abitato con a bordo due soggetti. Si trattava di due cittadini minervinesi, già noti alle forze dell'ordine, che da subito hanno suscitato sospetti nei militari di pattuglia.

 

A seguito della perquisizione è emerso che i due trasportavano all'interno del veicolo 32 gr. di cocaina, di cui avevano invano tentato di disfarsi al momento del fermo.

I successivi controlli delle forze dell'ordine all'interno di un locale ubicato nel centro storico di Minervino Murge, utilizzato dai due come base operativa, hanno fatto emergere l'attività di spaccio alla quale era finalizzato il narcotico. Sono stati rinvenuti, infatti, un bilancino ad alta precisione  e 3.460 di denaro contante , probabilmente rinvenienti dall'attività di spaccio.

 

Entrambi sono attualmente in carcere a Foggia.

Lascia il tuo commento
commenti