Bollettino comunale

Risalgono i contagi a Minervino

Fine delle festività pasquali amare per il nostro paese che vede salire ancora il numero degli attuali positivi

Cronaca
Minervino lunedì 05 aprile 2021
di La Redazione
sindaca Mancini
sindaca Mancini © MinervinoLive

Sul finire del lunedì dell’angelo, giunge il report della prefettura che non conforta la comunità Minervinese riguardo ai contagi: "attualmente i concittadini affetti da Covid-19 sono 55, in risalita rispetto all’ultimo report risalente a qualche giorno fa" scrive la sindaca. Evidente la preoccupazione nelle parole della Mancini, che si scontra con gli atteggiamenti scorretti di molti cittadini che nelle giornate di Pasqua e Pasquetta, si sono ritrovati in famiglia e hanno organizzato gite fuori porta in barba ad ogni regola e decreto. Senza sosta anche i controlli dei carabinieri coadiuvati anche dalle nuove unità della polizia locale che hanno effettuati controlli nelle tre giornate di zona rossa nazionale. 

Sul piano vaccinale, oggi è stato convocato il C. O. C. che ha pianificato, presso il nostro palazzetto, le vaccinazioni a partire dal 17 aprile. La sindaca comunica “Si rammenta che coloro che hanno aderito alla campagna vaccinale e sono stati assegnati all’hub di Canosa, vedi le classi ‘41 - ’42 -’43 - ’44 -‘45, ma desiderano effettuarlo in Minervino presso il Palazzetto dello Sport, devono procedere a disdetta: 

1. presso il CUP 

2. presso le Farmacie 

3. telefonando al numero verde 800.550.177 a partire dal giorno 7 aprile 2021 dal lunedì al sabato dalle ore 8:00 alle ore 20:00

4. tramite la piattaforma “La Puglia ti vaccina”

Saranno coinvolte le Associazioni di Protezione Civile, la Torre e il GOE, l’O.E.R., la LAV e la Polizia Locale.

Saranno vaccinati circa 300 cittadini al giorno.

Intanto continueranno le vaccinazioni per gli over ‘80 presso il PTA di Minervino Murge.

Resto a disposizione per qualsiasi chiarimento e problematicità”.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Ricdomy ha scritto il 05 aprile 2021 alle 20:02 :

    Sp. Le Sig. SINDACO Purtroppo il nostro paese è stato invaso da turisti non residenti, provenienti da altre regioni (vietato dal dpcm), vanno in giro senza mascherina, bivaccando sulle panchine del Faro (non da soli).Trasgressione notata dalle forze dell'ordine (senza alcun provvedimento). Questo è uno dei tanti casi che determinano l aumento dei positivi. Rispondi a Ricdomy