Fede e tradizioni

A Minervino va in scena la VI edizione della Passione Vivente, un connubio tra fede e paesaggio

Si ripete a Minervino Murge l'evento della Passione Vivente, ogni anno tanto atteso da parte del pubblico proveniente da tutta la Diocesi

Contenuti Suggeriti
Minervino mercoledì 28 marzo 2018
La Passione Vivente a Minervino
La Passione Vivente a Minervino © Andrea Guerriero

Le tappe salienti degli ultimi attimi della vita di Cristo sono state rievocate ieri nella tradizionale Passione Vivente giunta alla VI edizione ed inscenata fra le vie principali di MInervino Murge anche per quest’anno dalla Parrocchia S.M. Assunta.

Regia, sartoria, scenografie, lavoro grafico e musicale, la rappresentazione è stata curata nei minimi dettagli allo scopo di rendere la narrazione sempre più suggestiva. Per garantire questo successo in tanti sono coloro che lavorano dietro le quinte, anzi ogni anno questo appuntamento si colora di nuove presenze pronte a dare il loro contributo alla macchina scenica.


Ecco le parole con cui la Cabina di regia, unitamente al Parroco Don Angelo Castrovilli, ha introdotto l'evento quest'anno: "Porre l'attenzione sul CENTRO della nostra vita, così come ci ha esortato all'inizio di questo nuovo anno pastorale il nostro caro vescovo Monsignor Luigi Mansi. Nella sua lettera pastorale scrive che il Centro è il Signore Gesù, crocifisso e risorto, vivente nella chiesa, nella Nostra Chiesa attraverso la sua Parola, la sua Presenza Sacramentale e la sua amorevole azione caritativa. Il vescovo ci esorta a riscoprire questo CENTRO, il Cristo Benedetto, come il PRIMO E PIÙ GRANDE AMORE DELLA NOSTRA VITA. E a coltivare le relazioni: quella personale con il Signore, quella della Comunità con il Risorto e quella dei Discepoli con gli uomini. Però prima dell'andare come inviati del Signore c'è lo "STARE CON LUI" che motiva, sostiene e sostanzia l'andare."

L'evento della Passione Vivente è ormai espressione di tradizione e fede di cui Minervino si fa da sempre portavoce.

Un’atmosfera mistica e mesta accompagna tutte le scene per rivivere un evento religioso che ha segnato la storia dell’umanità.

La rappresentazione si svolgerà in replica sabato 31 marzo alle 15.30.

La partenza è prevista da P.zza Aldo Moro per poi snodarsi in altre zone ubicate nelle vie e nelle piazze più caratteristiche di Minervino.
Lascia il tuo commento
commenti