La nota

Vicenda Rsa di Minervino Murge, Fp Cgil: “Positivo incontro con la Regione”

Questa mattina protesta a Bari dei 40 dipendenti della “Bilanzuoli” a rischio licenziamento

Attualità
Minervino mercoledì 09 settembre 2020
di La Redazione
La manifestazione a Bari
La manifestazione a Bari © n.c.

Dopo aver manifestato davanti ai cancelli della struttura, la protesta degli addetti della “Opere Pie Riunite” di Minervino Murge oggi è arrivata a Bari con un presidio davanti alla sede della Regione Puglia in via Gentile. La mobilitazione si è resa necessaria a causa dell’incertezza sul futuro della struttura e dunque sulle sorti dei 40 lavoratori della stessa, per molti dei quali il 14 settembre terminerà la cassa integrazione.

“Da mesi in FIS e con la minaccia del licenziamento, i lavoratori hanno portato le proprie ragioni in Regione. Positivo l’esito dell’incontro con il Dirigente del Dipartimento Salute, Giovanni Campobasso che ha dimostrato interessamento e vicinanza alla battaglia dei lavoratori rassicurando sulla volontà dell’ente regionale di garantire, in sicurezza, la continuità del presidio assistenziale. La Cgil vigilerà sul percorso di riapertura pretendendo il rispetto dei percorsi di sicurezza per lavoratori e utenti e sarà al loro fianco fino alla conclusione della vertenza”, commentano il Coordinatore Sanità della Fp Cgil Bat, Luigi Marzano e la segretaria generale Fp Cgil Bat, Ileana Remini.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • CARMINE CIANI PALO del colle ha scritto il 12 settembre 2020 alle 08:20 :

    fuori la politica: le organizazioni dei lavoratori polemiche con la CGIL alla manifestazione a bari dove erano e parlare con a le competenze istituzionali per dare una svolta o sono impegnati in politica accusando gli altri fare POLITICA Rispondi a CARMINE CIANI PALO del colle