L'evento

Tor De' Falchi, proseguono gli appuntamenti del Mirvita Summer Events 2020

Sulla collina di Tor De’ Falchi lo spettacolo è assicurato!

Attualità
Minervino venerdì 07 agosto 2020
di La Redazione
Mirvita
Mirvita © n.c.

Serata di grande musica quella di domenica scorsa 2 agosto 2020 nelle cantine “Tor De’ Falchi” di Minervino Murge per la terza serata del Mirvita Summer Events 2020, la ricca programmazione artistica e culturale promossa dalle Cantine “Mirvita - Tor de’ Falchi”, ideata dal Prof. Donato Di Gaetano, e affidata alla direzione artistica del maestro Pino Jodice.

L’evento, organizzato in collaborazione con l’Associazione “AlterAzioni” di Bisceglie è stata l’ anticipazione del più ambizioso progetto Mirvita Educational, inserito nel Mirvita Summer Events come percorso n.7, Idee Giovani per i Giovani . Protagonisti della serata gli “Archetti Stravaganti”, ensemble di archi di età compresa tra i 5 e i 20 anni, guidati dai maestri Paola Rubini, Alessandro Fiore, Elia Ranieri e Clelia Sguera , impegnati in un concerto interamente dedicato a Mozart.

Il concerto ha concluso il Campus Estivo Musicale organizzato dalla Accademia “La Stravaganza” di Corato, frequentato dai ragazzi dell’ensemble e condotto, nel più assoluto rispetto delle vigenti disposizioni anti Covid, dai suddetti maestri.

L’Accademia “La Stravaganza” è un’istituzione sul territorio pugliese e non solo che da decenni si occupa di formazione musicale e produzione artistica, ricordiamo tra le tante iniziative il Festival delle Murge, quest’anno giunto alla sua ventesima edizione, apprezzato e conosciuto a livello nazionale ed internazionale.

L’incontro e l’interazione delle due associazioni AlterAzioni e La Stravaganza, vicine per finalità e intenti, nonché la collaborazione con la lungimirante proposta culturale del Mirvita Summer Events 2020, ha dato vita a una serata di grandissima energia e freschezza artistica.

Per i giovani musicisti degli Archetti Stravaganti la giornata è cominciata molto presto con l'arrivo in cantina e la prova generale nei suoi suggestivi ambienti interni, ricchi di profumi e atmosfere antiche. Quindi è proseguita con l'interessante WINE TOUR, condotto dal Prof. Donato di Gaetano e offerto ai ragazzi e alle loro famiglie, per scoprire i segreti dei tralci, dei vigneti, e delle prestigiose etichette Mirvita. Finalmente pronti per la loro performance gli “Archetti Stravaganti” sono saliti sul palco e hanno incantato con le loro note, la loro poesia e la loro bravura, un pubblico eccezionalmente attento e numeroso.

Dal quartetto delle Dissonanze n.19 K.465, ai Divertimenti per archi i in Fa Maggiore K.138 e in Re maggiore K.136, fino alla conclusione con l’ “Eine Kleine Nacthmusik” K525, eseguita all’ombra della luna piena che illuminava a giorno il cielo di “Tor De’Falchi”.

Il Prof. Di Gaetano ha illustrato il programma “Suoni della spazio... Suoni del nostro Tempo” dell’Opificio Eno-gastronomico Mirvita, Attrattore di Sviluppo , di Innovazione e di Cultura del territorio, e i suoi differenti percorsi, introducendo l’attento pubblico ai progetti futuri della cantina, tra cui il museo storico e l'iniziativa del “dona una bicicletta a Mirvita ” per sviluppare un parco bici a disposizione degli ospiti di “Tor De’ Falchi”, per una visita speciale attraverso i tratturi di Mirvita.Per tutti i giovani artisti attestati di partecipazione, piccolo ma significativo riconoscimento per il tanto lavoro svolto con generosa passione, quindi la festa è proseguita in terrazza tra calici e allegria sulla collina di “Tor De’Falchi”.I vari momenti dell’esibizione sono stati introdotti dalla Prof.ssa Clelia Sguera, presidente dell'Associazione “AlterAzioni”, impegnata attivamente sia nel progetto del Campus Estivo Musicale, sia nel progetto Mirvita Summer Events 2020. Applausi scroscianti per tutti gli intervenuti.

Tra il pubblico, venuto anche da molto lontano, un ospite d’eccezione, il giovanissimo maestro Niccolò Balducci, di Minervino Murge, recentemente laureatosi in canto barocco presso il Conservatorio di Musica “E.R. Duni”di Matera, orgoglio del territorio e vera stella nascente della lirica italiana, di cui sentiremo presto parlare. Gli “Archetti Stravaganti” torneranno nelle cantine “Tor De’iFalchi” il prossimo 30 agosto p.v. con un programma interamente dedicato ad Antonio Vivaldi, mentre il Mirvita Summer Events 2020 continua con l' appuntamento del 10 Agosto prossimo. Per la notte di San Lorenzo la proposta di Mirvita ai suoi gli ospiti prevede la possibilità di ammirare il firmamento stellare con il concerto "The endless stars" del duo voce e pianoforte formato da Emanuela Di Benedetto (voce) e Giulio Gentile (piano). Sulla collina di Tor De’ Falchi lo spettacolo è assicurato!

Lascia il tuo commento
commenti