Caso RSSA

Dipendenti RSSA e cittadini in piazza contro la decisione della Regione

La manifestazione non autorizzata è stata fermata dai carabinieri, saranno raccolte firme per chiedere a Emiliano di rivedere la posizioni.

Attualità
Minervino giovedì 11 giugno 2020
di La Redazione
Manifestazione contro la chiusura della RSSA di Minervino
Manifestazione contro la chiusura della RSSA di Minervino © @minervinolive

Una manifestazione pacifica si è svolta ieri pomeriggio in piazza Aldo Moro, dove si sono dati appuntamento tutti i dipendenti, i familiari degli ospiti delle “Opere Pie Riunite” e cittadini comuni per decidere come agire nelle ultime 48 ore, termine entro il quale la Regione potrà accogliere le controdeduzioni contro la chiusura della struttura.

Circa un centinaio i manifestanti che hanno ascoltato testimonianze e individuato alcuni modi per far sentire la propria voce e scuotere gli animi dei tecnici regionali e della ASL affinché prendano atto di tutte le manifestazioni di stima che la struttura sta ricevendo e si ravvedano sulla decisione di chiudere una struttura che, all'interno del territorio provinciale, è una delle più all'avanguardia.

Sono stati distribuiti dei moduli sui quali apporre le firme mentre un gruppo più ristretto di manifestanti e promotori si incontrerà proprio in queste ore per individuare soluzioni dirette da poter presentare, attraverso i canali ufficiali, alla commissione regionale in una relazione accurata che smentisca quanto riportato dalla perizia della Asl BAT.

La manifestazione poi è stata interrotta dai carabinieri che hanno provveduto a disperdere la folla per evitare assembramenti, dal momento che, secondo le norme dell’ultimo DPCM, é fatto divieto assoluto di manifestazioni ed adunanze pubbliche non espressamente autorizzate.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • carmine48 ha scritto il 12 giugno 2020 alle 09:31 :

    struttura di prestigio per la collettivita' Minervinese ispezioni dei controlli fatti da tecnici vanno verificati e approfonditi e dare giusta causa a organi di competenza CHIUDERE NO CONTROLLI SI Rispondi a carmine48

  • Giuseppe S. ha scritto il 11 giugno 2020 alle 19:07 :

    Dove si fa la raccolta delle firme? Rispondi a Giuseppe S.