​Emergenza Coronavirus

La Top Player Minervino scende in campo con la solidarietà

Raccolti in pochissimi giorni beni di prima necessità, viveri e contributi economici da parte dei genitori e dei tesserati della società sportiva minervinese.

Attualità
Minervino sabato 11 aprile 2020
di La Redazione
I beni raccolti dalla Società
I beni raccolti dalla Società © nc

Accanto alle notizie che purtroppo quotidianamente sentiamo, talvolta rincuoranti talvolta scoraggianti, ci sono famiglie e singoli che operano nel campo della solidarietà. È il caso dell’A.S.D. Top Player Minervino che, nel giro di pochissimi giorni è scesa in campo per giocare una partita importantissima, quella dell’aiuto alle famiglie che ormai da un mese, sono in ginocchio a causa della spaventosa crisi scatenata dall’emergenza Covid-19. I genitori dei ragazzi tesserati e la società hanno provveduto ad acquistare e donare viveri, beni di prima necessità ed un contributo in denaro destinati al centro di ascolto e prima accoglienza Emmaus di Minervino, che a sua volta, a seconda del fabbisogno, provvederà a distribuire alle famiglie in difficoltà. Un bel messaggio partito dalle famiglie, accolto con favore dalla società, che si aggiunge a quello di cui vi abbiamo raccontato recentemente, ovvero della donazione, da parte di alcune attività locali, di DPI al personale della casa di riposo “Bilanzuoli” e alle associazioni di Protezione civile e L.A.V.

La società della A.S.D. Top Player Minervino, coglie l’occasione per formulare a tutti i lettori i più sinceri auguri di buona Pasqua, nella speranza che presto si torni a giocare e a tifare i colori della nostra città.

Lascia il tuo commento
commenti