Volontariato e impegno

I volontari di "Fede Speranza Amore" ripuliscono l'Estramurale, emersi rifiuti di ogni genere

I volontari, armati di pale, rastrelli, tagliaerba e tanta buona volontà, hanno dapprima accorciato le erbacce presenti nelle zone immediatamente a ridosso della carreggiata e successivamente hanno raccolto i rifiuti

Attualità
Minervino giovedì 20 febbraio 2020
di La Redazione
I volontari di
I volontari di "Fede Speranza Amore" © MinervinoLive

Lattine, cartoni, bottiglie in vetro e materiali di risulta in grande quantità sono emersi dall'attività di pulizia effettuata dai volontari dell'associazione minervinese "Fede, Speranza, Amore" in varie giornate, presso la strada Estramurale allacciamento Garibaldi e altri punti della città.

I volontari, armati di pale, rastrelli, tagliaerba e tanta buona volontà, hanno dapprima accorciato le erbacce presenti nelle zone immediatamente a ridosso della carreggiata e successivamente hanno raccolto i rifiuti presenti, differenziandoli a seconda della frazione. Gran parte della spazzatura emersa - come appare dall'ormai virale video prodotto dagli stessi volontari e circolato nei giorni scorsi sulle bacheche social dedicate al nostro paese - è stato estratto dal terreno, sintomo di una stratificazione avvenuta nei decenni.

Come testimoniato dagli stessi soci dell'associazione e da come si evince dalle immagini, l'immondizia raccolta in un piccolo fazzoletto di terra è stata sufficiente a riempire un intero bidone. Tra i rifiuti più pericolosi sono emersi anche diversi filtri per motori, parti metalliche e pneumatici.

"Facciamo appello ai minervinesi - afferma Sabino Panarelli, presidente dell'associazione coinvolta - affinchè ognuno si senta responsabile a mantenere i luoghi comuni puliti e decorosi per il bene di tutti. Le attività che abbiamo effettuato e che ci auguriamo di continuare a svolgere potranno avvenire solo se anche altri cittadini scendono in campo". L'invito dei soci è quello di collaborare con l'associazione per dedicare parte del proprio tempo al bene della propria comunità.

L'associazione "Fede, Speranza, Amore" che da poco tempo opera presso l'ex macello, perseguendo i propri scopi sociali attraverso varie iniziative, ha infine ripulito anche la scalinata che congiunge via della Repubblica con via don Tonino Bello, oltre a un tratto di via Parati e via Garibaldi e l'area che costeggia l'incrocio tra via Bixio e l'allacciamento con l'Estramurale.

Per maggiori informazioni e per contattare l'associazione "Fede, Speranza, Amore": Sabino 3929347911

Lascia il tuo commento
commenti