I funerali si svolgeranno domani presso la parrocchia di San Michele

Minervino piange la dipartita del dott. Vincenzo Melacarne, stimato professionista ed autentico uomo

Dopo una lunga malattia è venuto a mancare il dott. Vincenzo Melacarne, storico rettore della locale farmacia comunale

Attualità
Minervino domenica 16 febbraio 2020
di Antonio Gallucci
Il dott.Melacarne in visita dal Santo Padre
Il dott.Melacarne in visita dal Santo Padre © n.c.

La ferale scure d’una vorace faina, ancora una volta si è abbattuta inesorabile sulla comunità minervinese portandosi via un altro dei suoi figli più illustri.

E’ notizia di poche ore fa che dopo una lunga malattia, vissuta con coraggio e combattuta con la perseveranza che nell’arco della sua vita terrena lo hanno sempre contraddistinto, è venuto a mancare il dott. Vincenzo Melacarne, storico rettore della locale farmacia comunale.

L’impegno lavorativo di farmacista, seppur gravoso ma svolto con diligenza e totale abnegazione, non gli ha mai impedito di coltivare quella che era la sua smisurata passione per tutte le discipline sportive, tra le quali un posto preminente lo rivestiva l’amata atletica leggera.

Difatti, dismesso il camice bianco, in una evoluzione che sembrava quanto mai naturale, la vita lo vide impegnato anima e corpo nella divulgazione della cultura sportiva in una comunità, quella minervinese, che non la si poteva ritenere propriamente un terreno fertile.

Quindi, merito alla sua tenacia per aver avuto il coraggio di affrontare quello che sembrava un impegno improbo che gli consentì, giorno dopo giorno, di mettere le radici e creare le basi per delle realtà associative che per decenni hanno fatto scuola. Citare l’ADEL è un rendergli ulteriore omaggio.

Per tanti anni è stato responsabile cittadino in seno al C.O.N.I.. In pratica, si potrebbe serenamente asserire che lo sport stava a Vincenzo Melacarne come Vincenzo Melacarne stava allo sport.

Lo sport per lui era la vita e questo era facile scorgerlo negli occhi lucidi per la copiosa emozione quando, nelle sue ultime uscite presso l’impianto sportivo comunale, a bordo del suo “veicolo”, inanellava qualche giro su quella pista per la quale aveva a suo tempo lottato contro tutto e tutti. A Lui va il doveroso ringraziamento per quanto fatto per lo sport minervinese nella speranza che possa essere additato e considerato un "esempio".

Alla famiglia le sentite condoglianze della nostra redazione.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Pasqualina.Fiore ha scritto il 19 febbraio 2020 alle 19:49 :

    Ringrazio col cuore colmo di gratitudine tutti coloro che con affetto e commozione ci sono stati vicino.Grazie a tutti coloro che hanno commemorato Enzo con bellissime parole.Grazie a tutti i "ragazzi" dell'Adel che hanno ricordato e spero continueranno a mantenere vivo lo spirito e gli ideali che con passione ha sempre cercato di trasmettere attraverso lo sport .Vi abbraccio tutti Rispondi a Pasqualina.Fiore

    Merli Ettore ha scritto il 23 febbraio 2020 alle 19:21 :

    Sono molto dispiaciuto. Ho un ricordo indelebile, mi ha fatto appassionare allo Sport. Ha dato tanto a noi ragazzi di quegli anni. Le mie più sentite Condoglianze. Ettore Merli Rispondi a Merli Ettore

    CIANI CARMINE PALO DEL COLLE ha scritto il 22 febbraio 2020 alle 18:42 :

    Pasqalina ricordi della nostra gioventu' sacrifici amato da Enzo x lo sport io l'autista per gli adolescenti oggi padri e donne non possiamo dimenticare ENZO la vita continua un giorno ci sara' un altro con tanta passione ??? Rispondi a CIANI CARMINE PALO DEL COLLE

  • Franco Melacarne ha scritto il 17 febbraio 2020 alle 21:21 :

    Profondamente commosso per la dimostrazione di affetto e di stima tributata a mio fratello, sentitamente ringrazio tutti coloro che hanno condiviso questo triste momento di dolore. Un ringraziamento particolare alla redazione di Minervino Live per l’ottimo articolo qui postato,a don Peppino Balice per la sua omelia. Ciao Enzo,avrei voluto esserti vicino ma come sai il cardiologo mi ha vietato di affrontare un viaggio così lungo. Il tuo ricordo, affettuoso, sarà sempre vivo in tutti noi. Rispondi a Franco Melacarne

  • CIANI CARMINE PALO DEL COLLE ha scritto il 17 febbraio 2020 alle 09:12 :

    PER ENZO E FAMIGLIA NON POSSO DIMENTCARE IL SORRISO DELLE VITTORIE OTTENUTE IN CAMPO SPORTIVO E PROFESSIONALE CIANI CARMINE SONO VICINO A TUTTA LA FAMIGLIA Rispondi a CIANI CARMINE PALO DEL COLLE

  • MARIA Rosaria e Michele Giorgio ha scritto il 17 febbraio 2020 alle 08:48 :

    Ciao Enzo amico dell'età più bella non ti dimenticheremo mai UN ABBRACCIONE ai familiari tutti Rispondi a MARIA Rosaria e Michele Giorgio

  • Luigi ha scritto il 16 febbraio 2020 alle 13:02 :

    Addolorato partecipo commosso al colore della famiglia. Rispondi a Luigi

  • Luigi Barbarossa ha scritto il 16 febbraio 2020 alle 13:00 :

    Luigi Rispondi a Luigi Barbarossa