La novità

Impianti sportivi, finanziato il rifacimento del campetto della Madonna del Sabato

Michele Emiliano: «Abbiamo avuto il successo sperato cercando di chiamare a raccolta gli avamposti più vicini ai bisogni sociali dei nostri quartieri»

Attualità
Minervino mercoledì 05 febbraio 2020
di La Redazione
Michele Emiliano
Michele Emiliano © n.c.

La metà sono parrocchie e oratori, tra i 102 beneficiari selezionati nell'ambito dell'avviso pubblico per il finanziamento di interventi per potenziare il patrimonio impiantistico sportivo di soggetti privati.

«Abbiamo avuto il successo sperato cercando di chiamare a raccolta gli avamposti più vicini ai bisogni sociali dei nostri quartieri» osserva il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, commentando la graduatoria provvisoria che sarà pubblicata a partire da domani.

Tra i 102 soggetti beneficiari ci sono 49 parrocchie, i Centri Universitari Sportivi di Bari, Foggia e Lecce, una cinquantina di associazioni sportive dilettantistiche, enti di promozione sportiva, consorzi tra associazioni e associazioni di volontariato con prevalenti finalità sportive e ricreative.

«Sono molto soddisfatto – sottolinea l'assessore regionale allo Sport per Tutti, Raffaele Piemontese – perché gli 8 milioni di euro che impegniamo si distribuiscono in modo equilibrato in tutta la Puglia, raggiungendo in modo efficace le finalità di un bando pensato per rendere più accessibile e popolare la pratica sportiva».

Nella BAT sono 16 le istanze idonee (solo 1 ad Andria), finanziate tra gli 83 mila e i 100 mila euro, con cui saranno potenziati gli impianti dell'Asd Circolo della Vela di Bisceglie, della parrocchia San Giovanni Apostolo di Barletta, dell'Asd Sporting Tennis Club 2.0 di Bisceglie, dell'Asd Fair Play D.B. di San Ferdinando di Puglia, della parrocchia Santa Maria Del Pozzo di Trani, dell'Asd Circolo Tennis "Hugo Simmen" di Barletta, della parrocchia appartenente alla Provincia della Santa Famiglia degli Oblati di San Giuseppe di Barletta, alla parrocchia Immacolata dei Padri Cappuccini di Trinitapoli, della parrocchia San Giuseppe Artigiano di Andria, della parrocchia San Paolo Apostolo di Barletta, dell'Asd Amatrice 2016 di Bisceglie, della parrocchia San Vincenzo de' Paoli di Bisceglie, dell'Asd Sport di Spinazzola, della parrocchia Santi Angeli Custodi di Trani, della parrocchia Madonna del Sabato di Minervino Murge e della parrocchia Madonna di Fatima di Trani.

L'azione è finanziata per 6 milioni di euro con il bilancio autonomo della Regione Puglia e per 2 milioni di euro con il Fondo di Sviluppo e Coesione 2014-2020. Grazie all'ulteriore stanziamento di 2 milioni di euro nel bilancio di previsione 2020 approvato a dicembre scorso, è stato possibile finanziare tutti i progetti valutati con il minimo di 60 punti su 100, estendendo l'elenco ad altre 16 istanze.

Gli uffici regionali dell'Assessorato allo Sport per Tutti stanno completando le valutazioni relative all'avviso pubblico sugli impianti sportivi dei Comuni e altri enti pubblici.

Lascia il tuo commento
commenti