L'iniziativa

Oggi in Piazza Bovio i Cioccolatini della Ricerca AIRC per raccogliere risorse contro il cancro

La Fondazione AIRC distribuirà anche a Minervino i “Cioccolatini della Ricerca” nell’ambito della manifestazione nazionale “I Giorni della Ricerca”.

Attualità
Minervino sabato 09 novembre 2019
di La Redazione
"I cioccolatini della ricerca" AIRC, anche a Minervino © n.c.

La Fondazione AIRC distribuirà anche a Minervino i “Cioccolatini della Ricerca” nell’ambito della manifestazione nazionale “I Giorni della Ricerca”. Nella città murgiana i volontari dell’Associazione italiana per la ricerca sul cancro saranno presenti nella mattina di sabato 9 novembre in piazza Bovio

«Il cancro – spiega l’AIRC – resta una priorità a livello mondiale: solo nel nostro Paese per il 2019 si stima che saranno diagnosticati 371.000 nuovi casi, più di mille al giorno. Per incidere su questi numeri i ricercatori italiani stanno lavorando senza sosta, grazie al contributo fondamentale di AIRC, per arrivare a diagnosi sempre più precoci e trattamenti più efficaci e mirati. L’Italia si conferma un’eccellenza internazionale nell’ambito della ricerca oncologica, come testimoniano le pubblicazioni dei nostri scienziati e anche il numero di guarigioni che ci pone al vertice in Europa». La sopravvivenza a cinque anni è infatti aumentata, rispetto al quinquennio precedente, sia per gli uomini (54% dal 51%) che per le donne (63% dal 60%). Nel nostro Paese, attualmente, ci sono quasi 3,5 milioni di persone che hanno superato una diagnosi di cancro e in molti casi hanno un’aspettativa di vita paragonabile a quella di chi non si è mai ammalato.

La sfida dei ricercatori, sottolinea AIRC, è «confortata dai risultati raggiunti in molti ambiti, grazie a diagnosi sempre più precoci e ai progressi nei campi della chirurgia, della radioterapia e dell’immunoterapia. Ma sappiamo che è necessario continuare a investire nel lavoro degli scienziati per riuscire a trovare le giuste risposte per curare tutti i tumori». Per questo sabato 9 i volontari della Fondazione saranno presenti in oltre mille piazze per distribuire “I Cioccolatini della Ricerca” e raccogliere nuove risorse da destinare ai circa 5.000 ricercatori che lavorano in progetti sostenuti da AIRC.

Lascia il tuo commento
commenti