La cerimonia domani 17 ottobre

Sarà intitolata al fondatore della Cisl la strada che affianca il Liceo

A cinquant'anni dalla scomparsa Minervino intitola una strada a Giulio Pastore fondatore della Cisl e ministro democristiano per lo sviluppo del Mezzogiorno

Attualità
Minervino mercoledì 16 ottobre 2019
di La Redazione
Il manifesto
Il manifesto © n.c.

Una strada di Minervino, nelle vicinanze della stazione ferroviaria, prenderà il nome di Giulio Pastore, fondatore della Cisl e ministro democristiano per lo sviluppo del Mezzogiorno, giovedì 17 ottobre, a cinquant'anni dalla scomparsa. Nato a Genova nel 1902 Giulio Pastore si è dedicato al sindacalismo considerandolo elemento di tutela dei lavoratori e alla politica garantendo l'interesse del Sud Italia.

Alle 17.00 ci sarà la cerimonia di intitolazione della strada, seguirà una tavola rotonda nella sala dell'Ex cinema moderno alla quale parteciperanno personalità che ricorderanno la vita sindacale di Giulio Pastore. Oltre al Sindaco di Minervino Murge, prof. Maria Laura Mancini, ed al vescovo mons. Luigi Mansi, interverranno il segretario confederale della Cisl nazionale Ignazio Ganga, la segretaria generale dell'Usr Daniela Fumarola e il segretario generale dell'Ust Cisl Bari Giuseppe Boccuzzi, insieme ad Abramo Ferrara dirigente storico della Cisl e a Giuseppe Nobile coordinatore comunale Usc di Minervino Murge. “Pastore riteneva che una solida crescita democratica si fondasse sull'apporto delle istituzioni, ma anche delle comunità locali e di una società civile adeguata culturalmente ad esprimere una moderna classe dirigente – sottolinea il segretario regionale della Cisl, Giuseppe Boccuzzi – ed un grazie di cuore và alla Sindaca di questa meravigliosa comunità di Minervino Murge, la prof.ssa Mancini, che insieme alla sua giunta ha ritenuto importante, attraverso l'intitolazione di una strada cittadina, richiamare la memoria di un personaggio illustre della storia del sindacalismo italiano del secolo scorso ma anche di un illuminato politico e soprattutto Ministro quale è stato Giulio Pastore: nel suo pensiero, nella sua elaborazione, nel suo lavoro concreto, affondano le nostre radici”.

Sono tante le città pugliesi che hanno commemorato la memoria di Giulio Pastore intitolando una strada col nome del noto sindacalista italiano, ora tocca a Minervino Murge per volontà dell'amministrazione comunale onorare il lavoro di Pastore come fondatore di una delle più prestigiose sigle sindacali in Italia.

Lascia il tuo commento
commenti