La presentazione è prevista oggi, alle ore 10:00, presso il Palazzo del Governo a Barletta

Esercitazione “SEISMIC BAT 2017”, oggi il debriefing

L’attività si è svolta nel territorio della sesta provincia, simulando una scossa di terremoto di magnitudo 6,5 scala Richter con l’attivazione del Sistema di Protezione Civile regionale per il soccorso alla popolazione

Attualità
Minervino venerdì 07 giugno 2019
di la redazione
Esercitazione dinamica di Protezione Civile
Esercitazione dinamica di Protezione Civile © n.c.

Oggi, alle ore 10.00, presso la sede del Palazzo del Governo a Barletta, si terrà il debriefing dell’esercitazione di Protezione Civile "SEISMIC BAT 2017", promossa dalla Sezione Protezione Civile della Regione Puglia, d’intesa con la Prefettura di Barletta Andria Trani ed in collaborazione con il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile.

L’esercitazione si è svolta nell’ottobre 2017 nel territorio della provincia di Barletta Andria Trani, simulando una scossa di terremoto di magnitudo 6,5 scala Richter con l’attivazione del Sistema di Protezione Civile regionale per il soccorso alla popolazione.

Il debriefing di domani sarà introdotto dai saluti istituzionali del Prefetto di Barletta Andria Trani Emilio Dario Sensi e del Presidente del Comitato regionale permanente di Protezione Civile Ruggiero Mennea.

Parteciperanno ai lavori anche i rappresentanti del Dipartimento Nazionale Della Protezione Civile, Ufficio del Direttore Operativo per il Coordinamento delle Emergenze, dei Comuni della provincia, del Segretariato Regionale Mibac, del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale, della Direzione Regionale dei Vigili del Fuoco, Acquedotto Pugliese, RFI Compartimento Bari, Trenitalia, Ferrotramviara Nord Barese, Anas, Autostrade, Croce Rossa Italiana, CNSAS e dei Coordinamenti Provinciali delle Associazioni di Volontariato.

Seguiranno una riproduzione del video dell’evento ed una valutazione del lavoro svolto, con un’analisi delle criticità e delle opportunità di miglioramento, prima del tavolo di confronto con gli enti e le strutture coinvolte nell’esercitazione.

Lascia il tuo commento
commenti