Giovani e natura

Giovani e natura, una giornata all'insegna della salvaguardia dell'ambiente

I giovani scolari accompagnati da insegnanti e genitori, sono ritornati nella zona della grotta di San Michele per divulgare il loro amore verso il territorio

Attualità
Minervino giovedì 06 giugno 2019
di Mariamichela Sarcinelli
Pic nic in zona Matitani
Pic nic in zona Matitani © MinervinoLive

Un pic nic nella zona Matitani per ribadire quanto la scuola di Minervino abbia a cuore la tutela del patrimonio paesaggistico e culturale. Dopo la piantumazione dei lecci avvenuta qualche mese fa, i giovani scolari accompagnati da insegnanti e genitori, sono ritornati nella zona della grotta di San Michele per divulgare il loro amore verso il territorio. A guidare le altre classi i ragazzi della 5A del Pietrocola che si sono distinti anche per aver scritto una lettera alla sindaca di Minervino Murge. "Abbiamo preso questo progetto molto a cuore, vorremmo che la zona dei Matitani ospitasse un parco giochi per fare divertire noi bambini, ma anche percorsi trekking e campi attrezzati per praticare alcuni sport", queste le frasi rivolte al primo cittadino.

Dopo i saluti iniziali, la macchina del tempo é balzata nel passato con i bambini che guidati da un tutor del Coni, si sono dilettati in giochi campestri e della tradizione popolare. Lama Matitani ha preso vita innaffiata dal sorriso e dalla tenacia dei tanti scolari. Al momento ludico é seguita la visita alla grotta di San Michele e alla chiesa Madonna della Croce. La maestra Nunzia Bevilacqua, referente da molti anni del progetto "Insieme per la riqualificazione urbana e per la salvaguardia delle tradizioni" di cui questa iniziativa fa parte, quest'anno ha ricevuto un prestigioso riconoscimento quello di presidente regionale del Cai Tam, una commissione che si occupa della tutela dell'ambiente.

Alla fine della cerimonia, la scuola di Minervino ha ringraziato il preside Vito Amatulli per aver preso a cuore il progetto ma anche i genitori degli alunni che si impegneranno a mantenere in vita i lecci piantumati.

Lascia il tuo commento
commenti