Otto giornate di iniziative da non perdere

Minervino partner di #CosabolleinPuglia, progetto vincitore del bando regionale InPuglia365

In programma 4 week-end finalizzati alla valorizzazione del patrimonio artistico, culturale ed enogastronomico del territorio della provincia Bat. Primo appuntamento sabato a Minervino

Attualità
Minervino giovedì 07 marzo 2019
di La Redazione
Panorama Minervino
Panorama Minervino © piccolagrandeitalia.TV

La cooperativa sociale Puglia Social, in collaborazione con l'associazione culturale ArtTurism, danno il via al programma di iniziative #CosabolleinPuglia, progetto vincitore del bando InPuglia365 indetto dall’Agenzia Regionale per il Turismo "Puglia Promozione" della regione Puglia, che avrà inizio il prossimo sabato 9 marzo.

In programma 4 week-end di emozioni da vivere, finalizzati alla valorizzazione del patrimonio artistico, culturale ed enogastronomico del territorio della provincia Bat. Otto giornate di iniziative sicuramente da non perdere, visto che l’accesso alle attività è aperto a tutti , previa prenotazione, ed è completamente gratuito. Sono partner istituzionali del programma il Comune di Andria, il Comune di Minervino Murge, Comune di Trani, Ufficio IAT Bisceglie, Strada dell'Olio Extravergine Castel del Monte. Si ringraziano per la collaborazione il Comune di Matera e la Fondazione Matera Basilicata 2019.

Si comincia per l’appunto sabato 9 marzo e domenica 10 marzo, rispettivamente nei comuni di Minervino Murge e Andria, sviluppandosi poi sabato 16 e domenica 17 nei territori di Bisceglie e di Andria, proseguendo sabato 30 e domenica 31 marzo ad Andria e Canosa di Puglia, e infine concludendosi sabato 13 e domenica 14 aprile con eventi che avranno come scenario i comuni di Minervino Murge e Trani.

Le bolle della pentola di #CosabolleinPuglia sono davvero tante, ed ognuna porta con sé un'esperienza, un valore ed un patrimonio da scoprire. Di seguito il dettaglio delle iniziative:

Sabato 9 marzo 2019, con inizio alle ore 10, un walking tour nel Comune di Minervino Murge permetterà di scoprire la storia antica con la visita al Museo archeologico della cittadina murgiana, gioiellino che custodisce reperti archeologici di grande valore. A seguire una passeggiata con degustazione itinerante nel vicoli del suggestivo e caratteristico quartiere Scesciola allieterà la mattinata alla scoperta di storia, cultura e tradizioni gastronomiche.

Domenica 10 marzo, a partire dalle ore 10, in programma ad Andria la visita guidata alla bellissima chiesa rupestre di Santa Croce in una apertura straordinaria, per ammirare gli splendidi affreschi presenti sulle sue pareti. Scavata nel masso tufaceo tipico della Puglia carsica la chiesa di Santa Croce è illuminata da splendidi affreschi datati XIII secolo. Il messaggio degli affreschi è profondamente spirituale, rimanda alle tematiche francescane, al sacrificio di Gesù Cristo in croce. All'interno di questo luogo suggestivo saranno decantati alcuni passi della Divina Commedia di Dante attraverso un percorso che collega le immagini del ciclo pittorico della chiesa ai versi danteschi.

Nell’ottica della valorizzazione del territorio e delle eccellenze enogastronomiche - dichiara l'assessore Massimiliano Bevilacqua -, il nostro comune ha aderito come partner istituzionale del progetto #CosabolleinPuglia, finanziato dalla Regione. Puntiamo alla collaborazione con enti e associazioni del territorio per offrire forme di turismo esperienzale e attività di scoperta del centro storico e dei beni culturali di Minervino Murge.

Per info e prenotazioni contattare i seguenti recapiti telefonici: 392/6948919 o 331/5851859

Sito web: www.arturism.it , email: coop.pugliasocialclub@libero.it, Fb: ArtTurism, Instagram: artturism

Sede operativa: Via Savoia 8 - Andria (Bt)

Lascia il tuo commento
commenti