Lutto tra i pellegrini minervinesi

Si è spenta questa notte Batnodd, memoria storica dei pellegrinaggi al santuario dell'Incoronata

La sua voce ha intonato per circa 80 anni i canti tradizionali minervinesi alla Madonna

Attualità
Minervino venerdì 11 gennaio 2019
di Alessio Loiola
Batnodd in una foto di repertorio
Batnodd in una foto di repertorio © MinervinoLive

Si è spenta questa notte alle 4.30 circa all'età di 91 anni Sabatina Granieri meglio conosciuta come "Batnodd", minervinese devota dei pellegrinaggi al Santuario della Madonna Incoronata di Foggia e voce inconfondibile dei canti popolari che scandiscono il cammino dei minervinesi verso il santuario foggiano.

Devota alla Vergine Incoronata sin dalla tenera età, esattamente da quando aveva 9 anni, da allora la sua voce ha intonato per circa 80 anni i canti tradizionali della Madonna.

I devoti e pellegrini, attraverso il nostro giornale, la ricordano così: "Siamo vicini alla famiglia per la perdita della cara Batnodd. La ricorderemo sempre. La Madonna apra le sue braccia per accoglierla.

L'accompagnamo con la nostra fraterna preghiera perché la sua tenera preghiera di poverina, come lei stessa diceva, venga esaudita".

La ricordiamo anche noi con le parole della preghiera che Batnodd soleva recitare dinanzi alla Vergine Incoronata, testimonianza di un'antica devozione che da secoli contraddistingue i fedeli minervinesi:

"Rimirate o Gran Regina questa vostra poverina. Porte del cielo apritevi, voglio veder Maria la bella Mamma mia le voglio donare il cuore."

Lascia il tuo commento
commenti