Il riconoscimento

e-Twinning, prestigioso riconoscimento internazionale per l’Istituto Comprensivo di Minervino

Ancora una volta, la scuola minervinese sale sul gradino più alto del podio europeo di eTwinning.

Attualità
Minervino mercoledì 07 novembre 2018
di La Redazione
Ic Minervino
Ic Minervino © nc

Ancora una volta, la scuola minervinese sale sul gradino più alto del podio europeo di eTwinning. Infatti pochi giorni dopo aver ottenuto dall’Unità e-Twinning il Quality Label, certificato di qualità nazionale, l’I.C “Pietrocola - Mazzini” di Minervino Murge diretto dal D.S. prof. Vito Amatulli, ha ricevuto dall’ Agenzia Europea e-Twinning l’ European Quality Label, il certificato di qualità europeo. Ben tre i progetti di gemellaggio elettronico realizzati con altre scuole europee che hanno ricevuto il prestigioso riconoscimento internazionale: “Diamo la parola ai giovani” – “Un potager et une cuisine à partager pour effacer la distance et la différence” -”Il Bel Paese visto dall’Europa”.

Grande soddisfazione per il gruppo di lavoro dei docenti e-Twinning e per la comunità scolastica tutta, poiché i riconoscimenti ottenuti valorizzano le esperienze di collaborazione didattica a distanza tra scuole europee e sono la dimostrazione che il fare didattica con le Tecnologie della Informazione della Comunicazione favorisce una apertura alla dimensione comunitaria e consente di sviluppare e fortificare un sentimento di cittadinanza europea condivisa anche tra ragazzi.

Di seguito alcune parti estrapolate dalla comunicazione ricevuta:

"Complimenti! La tua scuola ha ottenuto il Certificato di Qualità Europeo per l’eccellente qualità del lavoro. Ciò significa che il tuo lavoro, quello dei tuoi studenti e della scuola sono stati riconosciuti ai massimi livelli europei.

Ancora congratulazioni per questo importante risultato!

eTwinning Team"

I progetti saranno inseriti in un’area speciale del Portale europeo all’indirizzo www.etwinning.net e potranno servire da buona pratica per altre scuole europee.

Lascia il tuo commento
commenti