Si torna sui banchi

Anno scolastico 2018/2019, domani mattina la prima campanella

Anche il nuovo Preside sarà presente il 17 settembre in ogni plesso per accogliere e conoscere gli alunni minervinesi

Attualità
Minervino domenica 16 settembre 2018
di Maria Michela Sarcinelli
Primo giorno di scuola
Primo giorno di scuola © n.c.

Chi di voi non ha sognato, almeno una volta, di vivere per sempre in vacanza come se il primo giorno di scuola non esistesse? Un desiderio comune ma come ogni anno, a metà settembre, c'è sempre quella campanella che suona indicandoci l'inizio di un nuovo anno scolastico. Domani, 17 settembre, la campanella risuonerà anche a Minervino e per i ragazzi dell'Istituto Comprensivo Pietrocola Mazzini comincerà un nuovo viaggio formativo caratterizzato però da tanti cambiamenti.

Innanzitutto, la scuola minervinese ha accolto un nuovo Dirigente scolastico Vito Amatulli, già in carica presso l'II /LES “E. Carafa” di Andria. Appena assunto l'incarico il Dott. Amatulli, ha ritenuto opportuno conoscere le sedi che compongono la realtà della scuola minervinese. "Ognuno dei plessi dell'Istituto Comprensivo merita giusta attenzione. Guardando i traguardi raggiunti si può affermare che la scuola minervinese possiede un livello di professionalità eccellente e ottime dotazioni tecnologiche in ambienti puliti ed accoglienti" dichiara il Dott. Amatulli durante una nostra intervista telefonica e continua "il mio lavoro sarà svolto in sinergia con ogni singolo docente, tutti estremamente competenti nell'erogazione di uno dei diritti più grandi, quello all'istruzione".

Il Dirigente ci spiega quanto ha a cuore la scuola, come momento di crescita culturale e personale del singolo e quanto sia di vitale importanza il connubio scuola famiglia. L'Istituto Pietrocola-Mazzini vanta da sempre, il privilegio di essere in grado di stimolare lo studente nell'arricchimento del proprio bagaglio culturale e nella conoscenza del proprio "essere".

Lealtà, rispetto verso l'altro, ricerca della verità, sono queste le prime discipline che la scuola minervinese si preoccupa di impartire ai piccoli discepoli, cittadini del domani. Ogni membro dell'equipaggio si adopera affinchè questo viaggio di crescita si attui per ogni singolo studente. La grande nave è pronta anche quest'anno a salpare e a battersi in un mare al di là delle colonne d'Ercole. L'itinerario, come consuetudine, sarà inaugurato dal Preside, presente il 17 settembre in ogni plesso per accogliere e conoscere gli alunni. Inoltre per i primi giorni di scuola, è prevista una ripartizione oraria differente per ogni grado: per la scuola dell'infanzia si inizierà dalle 8.00 sino alle 13.00, per la scuola primaria dalle 8.30 alle 13.00, invece per la scuola secondaria di primo grado dalle 8.00 alle 12.00.

L'orario definitivo delle lezioni, l'attivazione dei servizi di trasporto e mensa, saranno comunicati agli alunni con avviso scritto.

Lascia il tuo commento
commenti