Vita religiosa

Questa sera l'ingresso di don Franco Leo nella Parrocchia "Immacolata"

​La notizia è diventata pubblica il 29 giungo scorso, quando il vescovo ha reso note le nomine pastorali che hanno interessato due parrocchie di Minervino, la B. V. Immacolata e il Santuario della Madonna del Sabato​

Attualità
Minervino venerdì 07 settembre 2018
di La Redazione
don Franco Leo, don Michelangelo e don Mimmo
don Franco Leo, don Michelangelo e don Mimmo © nc

Dopo il saluto di don Michelangelo Tondolo, l' ingresso del nuovo parroco. La notizia è diventata pubblica il 29 giungo scorso, quando il vescovo ha reso note le nomine pastorali che hanno interessato due parrocchie di Minervino, la B. V. Immacolata e il Santuario della Madonna del Sabato. Per la prima comunità parrocchiale, questa sera ci sarà l’ingresso del nuovo parroco.

Don Francesco Leo (conosciuto da tutti come don Franco) nasce a Canosa il 24 gennaio del 1977. Muove sin da subito i primi passi nella fede nella sua parrocchia di appartenenza, quella di Maria Ss.ma Incoronata a Minervino. Diviene alunno del Seminario Vescovile di Andria nel 1988, quando inizia la scuola media per poi lasciare il Seminario minore nel 1996 dopo aver conseguito la maturità magistrale; nello stesso anno si iscrive alla facoltà teologica pugliese del Seminario “Pio IX” di Molfetta, dove conclude il percorso formativo nel 2002. Il 21 settembre dello stesso anno viene ordinato presbitero nella chiesa Madre di Minervino con don Francesco Santomauro, per l’imposizione delle mani del Vescovo Mons. Raffaele Calabro. Dal settembre 2001 fino allo stesso mese del 2004 svolge il suo ministero di collaboratore prima e di vicario parrocchiale poi nella parrocchia San Michele Arcangelo di Minervino. Nel giugno 2004 viene nominato vicario parrocchiale della parrocchia Maria Ss.ma del Rosario in Canosa di Puglia. Nel giugno 2009 è nominato educatore ed economo del Seminario Vescovile diocesano del quale, il 15 agosto del 2016 ne diverrà rettore. Il 29 giugno 2018 riceve la nomina a parroco della parrocchia Beata Vergine Immacolata in Minervino Murge. Ha inoltre insegnato religione cattolica durante gli anni di permanenza a Minervino e ad Andria, è stato direttore della sezione “Musica Sacra” dell’ufficio liturgico diocesano, assistente diocesano dell’Azione Cattolica Ragazzi (ACR) e direttore dell’ufficio diocesano per la pastorale delle vocazioni.

Lascia il tuo commento
commenti