La decisione di Papa Francesco

Mons. Luigi Renna nominato Arcivescovo metropolita di Catania

Il presule minervinese lascerà la diocesi di Cerignola dopo 6 anni

Attualità
Minervino sabato 08 gennaio 2022
di La Redazione
Mons. Luigi Renna
Mons. Luigi Renna © MinervinoLive.it

La notizia già è circolata nella giornata di ieri sui media siciliani, ma ora arriva la conferma ufficiale dalla Sala Stampa Vaticana: Papa Francesco ha nominato Mons. Luigi Renna Arcivescovo metropolita della diocesi di Catania. Proprio il 2 gennaio scorso ricorrevano i 6 anni dell'ordinazione episcopale del presule minervinese, avvenuta nel 2016 nel Palazzetto dello sport di Andria. E oggi questa nuova notizia che certamente riempierà di orgoglio tutti i minervinesi, pur consapevoli che la lontanza dalla nostra città terrà don Luigi più distante fisicamente ma non certo dal suo cuore.

Ricordiamo che Luigi Renna è nato a Corato il 23 gennaio 1966, ma come tutti sappiamo cittadino di Minervino Murge città nella quale è cresciuto, per poi entrare nel seminario diocesano di Andria per iniziare il cammino vocazionale. Dopo la maturità classica conseguita presso il Liceo "C.Troya" di Andria, è entrato nel Pontificio Seminario Regionale "Pio XI" di Molfetta dove ha compiuti gli studi per il Baccalaureato in Sacra Teologia. Successivamente ha conseguito la licenza in Teologia Morale nel 1993 presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma e il dottorato nella stessa disciplina nel 2003 presso la Pontificia Università Lateranense sempre a Roma.

È stato ordinato presbitero da Mons. Raffaele Calabro, vescovo di Andria, il 7 settembre 1991 nella Cattedrale di Minervino Murge. È stato rettore del seminario vescovile di Andria dal 1997, dopo essere stato educatore dal 1993; nel 2009 è stato nominato rettore del Pontificio Seminario Regionale Pugliese "Pio XI" di Molfetta. Ha insegnato come docente stabile ordinario di Teologia Morale presso la Facoltà Teologica Pugliese. 

Il 1º ottobre 2015 papa Francesco lo ha nominato vescovo della diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano; è succeduto a Felice di Molfetta, dimessosi per raggiunti limiti di età. Il 2 gennaio 2016 ha ricevuto l'ordinazione episcopale, presso il palazzetto dello sport di Andria, da Francesco Cacucci, arcivescovo metropolita di Bari-Bitonto, co-consacranti Raffaele Calabro, vescovo di Andria, e Felice di Molfetta, suo predecessore. Ha preso possesso canonico della diocesi il 16 gennaio successivo. L'11 giugno 2018 è stato eletto segretario della Conferenza episcopale pugliese, succedendo a Michele Castoro. Dal 2019 è presidente dell'Istituto Pastorale Pugliese. Dal 26 maggio 2021 è presidente della commissione episcopale per i Problemi sociali e lavoro, giustizia e pace della CEI.

A don Luigi Renna gli auguri di tutta la nostra redazione per un fecondo ministero in terra siciliana.

Lascia il tuo commento
commenti