Club Alpino Italiano

Cai Puglia e Basilicata, inizia oggi il primo corso formativo

Il primo appuntamento è previsto per oggi 25 e domani, domenica 26 settembre

Attualità
Minervino sabato 25 settembre 2021
di La Redazione
Cai
Cai © n.c.

Una manifestazione che avrà sempre una grande importanza escursionistica e culturale, aperta alla partecipazione di appassionati provenienti da varie parti d’Italia. I gruppi regionali Cai Puglia e Basilicata, insieme alla Commissione regionale tutela ambiente montano hanno organizzato il primo corso di formazione per gli Operatori Regionali di tutela dell'ambiente montano della Puglia e Basilicata. Direttore del corso patrocinato da  Parco Nazionale Alta Murgia, Parco Nazionale del Pollino, Parco della Murgia Materana, Federparchi e Comune di Gravina è Filippo di Donato.  Il primo appuntamento  è previsto per oggi 25 e domani, domenica 26 settembre. 

 

Nel dettaglio lo svolgimento del corso, che ha numerosi iscritti, prevede 4 fine settimana di attività nei mesi di settembre, ottobre e novembre 2021 fra San Severino Lucano e Gravina e le giornate finali di verifica a Matera,  nella sede della Sezione Cai.  In programma lezioni e dibattiti ma anche  approfondimenti sulle buone pratiche per tutelare il territorio. Non mancheranno, inoltre, visite guidate organizzate con guide locali che consentiranno ai partecipati di scoprire le innumerevoli bellezze della Puglia. Le escursioni vedranno scenari diversi, con l’intento di “raccontare” le bellezze di questa terra. Obiettivo del corso è formare i soci Cai: per far conoscere, tutelare e promuovere territori e popolazioni in maniera consapevole e responsabile. Questo momento formativo aiuta a comporre il mosaico delle attività del Club Alpino Italiano in Appennino che trova grande significato ed espressione locale nella piena attuazione del Sentiero Italia Cai.

Lascia il tuo commento
commenti