Centenari di casa nostra

La signora Angela Solitario spegne 100 candeline

La nostra concittadina, festeggia questo traguardo in piena pandemia, lontana dalla sua terra

Attualità
Minervino lunedì 26 aprile 2021
di La Redazione
La signora Angela con i suoi nipoti
La signora Angela con i suoi nipoti © MinervinoLive.it

Raggiungere 100 anni, in tempi di covid, è diventato un vero e proprio traguardo. A pensarci bene i centenari di oggi hanno vissuto le due guerre ed ora la pandemia da coronavirus. È il caso della signora Angela Solitario, classe 1921, che proprio oggi festeggia il primo secolo di vita.                                     

Angela nasce a Minervino il 26 Aprile 1921 da papà Angelo e mamma Caterina, e con i suoi fratelli Giuseppe e Michele si dedica alla terra e alla casa. Nel 1944 convola a nozze con Giuseppe Celetti, storico falegname di Minervino, dalla cui unione nasceranno 3 figli, Luigi, Tina ed Angelo. Luigi ed Angelo seguono le orme di papà Giuseppe continuando la tradizione familiare della lavorazione del legno, mentre Tina si trasferisce a Milano negli anni della emigrazione da sud verso nord. Angela rimane accanto a Giuseppe, per ben 58 anni, anche quando la malattia lo paralizza e lo rende non autosufficiente, fino al novembre del 2002, quando Giuseppe viene a mancare. Angela però tiene sempre unita la famiglia, coi suoi figli, le nuore Rosa e Gina, il genero Giovanni e i sei nipoti, Giuseppe, Giuseppe, Angela ed Enza, Giuseppe e Cristina ed i pronipoti Angela Mary, Samuele, Catrine Rose e Caterina. Nel 2009, dopo la scomparsa del figlio Luigi, Angela si trasferisce a Milano dalla figlia Tina, dove tutt’ora vive, mantenendo sempre vivo il legame con la sua terra d’origine.

Ad Angela e ai suoi familiari, giungano gli auguri da parte di tutta la comunità cittadina e della redazione di MinervinoLive.it

Lascia il tuo commento
commenti