La campagna vaccinale

La sindaca rassicura: "I vaccini si faranno a Minervino, continuate a prenotare"

Il palazzetto dello sport sarà l'hub per il nostro paese, saranno aggiornate date e orari per i prenotati

Attualità
Minervino venerdì 02 aprile 2021
di La Redazione
Vaccino anti-covid
Vaccino anti-covid © n.c.

Dopo l'incontro in videoconferenza tenuto ieri tra i sindaci della Bat, la prefettura e la Asl, giunge la notizia che si attendeva. I vaccini si faranno a Minervino dopo che la sede individuata per la nostra comunità era stato l'hub di Canosa. Il centro per la vaccinazione di massa per la nostra città sarà il Palazzetto dello Sport in viale di Vittorio. A comunicarlo già ieri pomeriggio la Sindaca Lalla Mancini, che in un videomessaggio di questa mattina conferma che tutti coloro che si sono prenotati delle classi 42-45 saranno vaccinati nel nostro paese. A breve sarà comunicata loro la nuova data e il nuovo orario.

"Continuate a prenotarvi con le modalità che conoscete, presto avremo aggiornamenti sulla rimodulazione del programma vaccinale a Minervino, anche se provvisoriamente la sede assegnata figurerà ancora Canosa" le parole nel videomessaggio di stamane della Mancini.

Mentre queste le dichiarazioni della sindaca rilasciate ieri al termine dell'incontro: 

"Si è appena conclusa la videoconferenza di oggi 1 aprile presieduta dal Prefetto, alla presenza dei Sindaci della Bat, del Direttore Generale dell’Asl e dei rappresentanti delle Associazioni di categoria.

Il Direttore Generale ha messo in rilievo la grave situazione epidemiologica da Covid-19.

Il numero dei contagi ha superato i 2000 casi pur restando costanti da ben 25 giorni.

Il numero dei ricoverati è in continuo aumento.

Siamo in emergenza.

Servono altri posti letto. 

Tutto questo avviene in quanto non sempre il contagiato comunica/ricorda con esattezza con chi è entrato in contatto diretto nei giorni precedenti. Pertanto, il contact tracing è molto limitato rispetto alle prime fasi della Pandemia.

Di conseguenza molta gente è in giro non sapendo di essere stata a contatto con persone positive e questo sta creando problemi seri all’emergenza.

La cosa ancor più grave è che non siamo giunti al picco della terza ondata. 

È ancora lunga la strada da percorrere.

La notizia positiva riguarda le vaccinazioni.

Il giorno 19 Aprile 2021 in Minervino Murge presso il Palazzetto dello Sport si effettueranno le vaccinazioni anti Covid-19 alle classi 1946-1947

a partire dalle ore 9:00 alle ore 14:00.

I cittadini saranno avvisati tramite Asl.

Le Associazioni di categoria hanno denunciato la crisi economica in cui versano i gestori di attività commerciali ed imprenditoriali chiuse ormai da tempo.

Chiedono ai Sindaci di farsi promotori per ottenere risorse economiche che vadano a sostegno delle categorie compromesse dalla chiusura nelle zone rosse ed arancioni. 

I Sindaci hanno dato la disponibilità ad individuare risorse possibili lì dove il Bilancio di Previsione possa garantirlo.

Le difficoltà dei Comuni in questo periodo sono tante proprio a causa della pandemia.

È necessario che il Governo e la Regione stanzino da subito ristori immediati nel momento in cui emanano DL ed Ordinanze con misure restrittive.

Il Prefetto si farà portavoce degli aspetti problematici evidenziati ed esorta a mantenere la calma e il controllo della situazione.

Nel weekend pasquale saranno maggiori le Forze dell’Ordine che vigileranno per la sicurezza di tutto il territorio provinciale.

Vi invito a fare ognuno la propria parte affinché si possa uscire da questa situazione paradossale il prima possibile".

Lascia il tuo commento
commenti