Bollettino regionale e comunale

Coronavirus: nella Bat 74 nuovi casi, a Minervino 93 casi attuali

Ancora molto alto il numero dei cittadini contagiati nella nostra città. Anche nella Regione e nella sesta provincia la situazione rimane critica.

Attualità
Minervino sabato 23 gennaio 2021
di La Redazione
Coronavirus. Presidio Post Acuzie (PPA) del Fallacara di Triggiano
Coronavirus. Presidio Post Acuzie (PPA) del Fallacara di Triggiano © n.c

BOLLETTINO REGIONALE

Oggi, sabato 23 gennaio, in Puglia sono stati registrati  10.333 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.023 nuovi casi positivi: 334 in provincia di Bari, 63 in provincia di Brindisi, 74 nella provincia BAT, 163 in provincia di Foggia, 105 in provincia di Lecce, 283 in provincia di Taranto, 1 residente fuori regione.

Sono stati registrati 11 decessi: 7 in provincia di Bari, 1 in provincia di Foggia, 3 in provincia di Taranto.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 1.240.449 test. 57.555 sono i pazienti guariti. 54.615 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 115.156, così suddivisi: 44.075 nella Provincia di Bari; 12.982 nella Provincia di Bat; 8.293 nella Provincia di Brindisi; 24.455 nella Provincia di Foggia; 9.405 nella Provincia di Lecce; 15.273 nella Provincia di Taranto; 570 attribuiti a residenti fuori regione; 103 provincia di residenza non nota.

MINERVINO MURGE

La sindaca nella giornata di ieri 22 gennaio ha informato la cittadinanza che i casi attualmente positivi sono 93, sono stati effettuati 102 tamponi presso il punto prelievi disposto dalla ASL presso l’Ospedale. Rispetto al report del 12 gennaio quando i casi attuali erano 95,  i nuovi positivi sono 48, non si registrano nuove vittime. Nel giro di una settimana dunque vi è stato un significativo aumento di positività, ma allo stesso tempo un numero quasi simile (50)  di cittadini negativizzati. “I contagi sono tutti relativi a contatti familiari” ha dichiarato Maria Laura Mancini “diversificata l’età dei contagiati, sintomo che il virus si sta diffondendo anche in modo virulento in tutte le fasce di età”.

Sempre ieri la Sindaca ha ordinato 2 nuove disposizioni inerenti l’immediata sospensione delle attività ricreative e/o associative dei centri ricreativi, centri sociali, associazioni e il divieto assoluto di assembramento in abitazioni, pertinenze delle stesse  e strutture private. Inoltre disposta l’apertura degli esercizi automatizzati h/24 limitata dalle ore 05.00 della mattina sino alle ore 18.00 serali.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Paolo germinario ha scritto il 25 gennaio 2021 alle 13:52 :

    Vergognoso, non riconoscere che i tamponi sono falsi e si fa solo allarmismo per niente https://salutogenesi.org/approfondimenti/salute/i-tamponi-covid-19-producono-fino-al-95-di-falsi-positivi-certificato-dall-istituto-superiore-di-sanita Rispondi a Paolo germinario