Ricezione Rai a Minervino

Finalmente la Rai decide di realizzare un ripetitore radiotelevisivo a Minervino

Dopo la lettera della Prefettura in cui si prendeva in carico la segnalazione dei cittadini in merito alla cattiva ricezione del segnale Rai, giunge anche la nota dell'Agicom che informa della prossima costruzione di un ripetitore

Politica
Minervino mercoledì 04 febbraio 2015
di La Redazione
La nota dell'Agicom
La nota dell'Agicom © minervinolive

Il Coordinamento cittadino di Forza Italia, comunica che all'indomani della missiva, con la quale la Prefettura di Barletta ha notiziato l'Avv. Michele Melacarne di avere chiesto, formalmente, chiarimenti alla RAI sulla questione della cattiva ricezione dei canali televisivi, è giunta un'altra nota,  questa volta, a firma dell'Autorità per la Garanzia nelle Comunicazioni, (prot. 0017197 del 26.01.2015) evidenziata nell'immagine con la quale si informa l'Avv. Michele Melacarne, Commissario cittadino di Forza Italia, che nei prossimi mesi verrà realizzato - a spese e cura della RAI - un idoneo ripetitore nei pressi di Minervino, diretto a risolvere i problemi di cattiva ricezione dei canali TV.

«Siamo, giunti alla prima importante vittoria di una battaglia che da tempo vede Forza Italia battersi instancabilmente - afrerma il coordinatore del partito Michele Melacarne - di certo decisiva è stata, anche, la presentazione della petizione popolare sottoscritta da quasi 1.000 Cittadini minervinesi, i quali con un piccolo, ma significativo gesto, sono riusciti ad ottenere un grande risultato. Sulla questione, sia, Forza Italia, sia il proprio Commissario cittadino vigileranno affinché il ripetitore in questione venga realizzato al più presto».

Lascia il tuo commento
commenti