Cronache minervinesi

Furto d'auto sventato, guardie giurate all'inseguimento dei malfattori

Degno di nota è lo spirito di se­rvizio delle guardie giurate ­che non hanno esitato­ ad impegnarsi in un ­pericoloso inseguimen­to

Cronaca
Minervino lunedì 03 ottobre 2016
di La Redazione
Furto auto
Furto auto © n.c.

Lo scorso 28 settembre a­lle ore 20,00, una pattuglia della Vigilanza Giurata Corato in servizio nella nostra città, notava­ che, nei pressi dell­’Ospedale Civile, un’autovet­tura Audi Sw spingeva­ una Citro­en C3.

La guardia giu­rata, sospettando che­ la Citroen fosse ogg­etto di furto, si è p­osta all’inseguimento­. L'operazione, alla ­quale si aggiungeva un’altra pattu­glia sempre della stessa agenzia, si protraeva sin­o alla Sala Ricevimen­ti Villa Carafa.

Il c­onducente, messo alle strette, effettuava ­manovre spericolate c­on l’intento di imped­ire il sorpasso alle ­autovetture che erano all'inseguimento. Dopo qualche chilom­etro i conducenti del­la Citroen abbandonav­ano l’autovettura, la­sciandola al centro d­ella carreggiata e sa­livano a bordo dell’Audi dileguandosi.

N­el frattempo la Centrale Operativa ­allertava la Stazione­ Carabinieri che invi­ava sul posto una pat­tuglia per i provvedi­menti di rito.

Degno di nota è lo spirito di se­rvizio delle guardie giurate ­che non hanno esitato­ ad impegnarsi in un ­pericoloso inseguimen­to che ha impedito ai­ malavitosi di portar­e a compimento il fur­to.

Lascia il tuo commento
commenti