L'episodio ieri sera in pieno centro

Ubriaco e munito di mannaia viene bloccato dalla polizia locale

Nella serata di ieri un uomo anziano in preda ai fumi dell’alcol è andato in escandescenza seminando paura e sconcerto in Piazza Bovio

Cronaca
Minervino martedì 05 luglio 2016
di La Redazione
La mannaia sequestrata
La mannaia sequestrata © Polizia Locale Minervino Murge

Erano circa le 19,00 di ieri sera, quando nella centralissima Piazza Bovio, un uomo anziano in preda ai fumi dell’alcol è andato in escandescenza seminando paura e sconcerto. Improvvisamente l’uomo, piuttosto noto ai cittadini, ha iniziato ad urinare in piazza tra l’ilarità dei presenti, prendendo di mira anche i tavolini di un bar dove sedevano molti clienti.

Dopo l’increscioso episodio, alcuni testimoni narrano di come l’uomo in preda alla collera abbia iniziato a distruggere delle suppellettili poste all’esterno del bar, in particolare alcuni separé utilizzati per delimitare l’area esterna. Veniva quindi contattata la Polizia Municipale, - che seppur impegnata in un altro intervento in un punto diverso del paese – è subito intervenuta in Piazza Bovio, calmando in un primo momento il soggetto visibilmente alticcio. I Vigili hanno quindi provveduto a identificare il soggetto, trovandolo in possesso di una mannaia da cucina.

La Polizia Municipale ha contattato anche i sanitari del servizio 118, per verificare le condizioni di salute dell’uomo il quale veniva accompagnato presso la propria abitazione in considerazione del suo stato di alterazione. Gli uomini della Polizia Locale hanno sottoposto a sequestro penale la lama e denunciato il possessore per porto abusivo di strumenti da punta e da taglio, che seppur non considerate armi in senso stretto, il loro porto rimane pur sempre vietato. È da considerare che gli eventi avrebbero potuto prendere una piega peggiore, ma fortunatamente durante il delirio la lama non è stata utilizzata per arrecare offesa.

Lascia il tuo commento
commenti