Pubblicità scorretta e aggressiva.

mario li LiveYou - Politica
Minervino Murge - mercoledì 18 maggio 2016
Pubblicità scorretta e aggressiva.

Buongiorno a tutti

Rimanendo sui commenti dei 2 precedenti utenti, rimango sconcertato nel vedere sulla home page del sito http://www.minervinolive.it/ la faccia e la locandina del Sig. Rino Superbo e del suo partito a tutta pagina come se fosse l'unico candidato, ma scherziamo? C'è un banner dedicato alla Sig.ra Lalla Mancini che a malapena si vede di altri candidati nemmeno l'ombra. C'è poca differenza tra un tizio che ti da un nome o un bigliettino in ospedale e questo tipo di pubblicità aggressiva, se nel primo caso avvicini gente di una certa età nel secondo avvicini una fascia più ampia di giovani che usano internet ogni giorno e si informano su quanto accade nel loro paese.

Ma dov'è la parità? Pubblichiamo l'elenco dei rappresentanti di lista per fare chiarezza e poi?? c'è bisogno di far capire alla gente che si deve cambiare che chi fa male o non fa niente deve andare a lavorare altrove, che bisogna dare la possibilità a chi mette la propria faccia di riuscire a creare qualcosa. Sono almeno 2 settimane che il sito è monopolizzato dal suo partito. Si paga per avere quello spazio? Il sito è gestito e pagato da questo partito? allora riduciamo tutto a poche centinaia di euro e sistemiamo come al solito i soliti? per cortesia rendiamo il tutto più equo. Votiamo bene e sopratutto allontaniamo questi soggetti e rispondiamogli a tono quando ci propongono i loro bigliettini in cambio di "promesse" che vi assicuro sono almeno 40 anni che le fanno e sono 40 anni che la storia non cambia.

Grazie e buon voto a tutti.

Altri articoli
Gli articoli più commentati
Gli articoli più letti