Calcio minervinese

Top Player Minervino, buoni i risultati nei tornei primaverili

Possiamo dire che la Top Player Minervino, a meno di un anno di vita può trarre delle conclusioni positive, portando sulla carta 140 iscritti su una popolazione sempre più in diminuzione

Calcio
Minervino martedì 15 maggio 2018
di La Redazione
Top Player Minervino
Top Player Minervino © MinervinoLive

Dopo l'impegno nel torneo Internazionale di Molfetta, giocato nel ponte delle festività pasquali, la Top Player è stata impegnata nei tornei giocati nel ponte del 1 maggio in quel di Vasto.

Torneo Safari Cup, che ha visto 142 partecipanti tra atleti e familiari minervinesi. Esperienza da non dimenticare per via dei vari trofei, che i ragazzi della Top Player Minervino hanno portato a casa, ma soprattutto il confronto avuto con squadre professionistiche. Partendo dai Pulcini arrivati secondi, giocandosi la loro posizione in finale e mettendosi in mostra con Di Biase M., Brizzi G., Barletta, Limongelli V., Grisorio S. ad alcuni osservatori presenti al Torneo, gli Esordienti terzi e gli Allievi quarti classificati.

Ottime le prestazioni dei più piccoli della società, i Piccoli Amici, che affrontando per la prima volta squadre di pari età, tornando a casa con una magnifica Coppa Disciplina e Rispetto.

Possono sembrare posizioni abbordabili in classifica quelle raggiunte dai ragazzi della Top Player, ma facendo riferimento all’elevato numero di società presenti al torneo, possiamo dire che la Top Player Minervino si è distinta in tutto e per tutto.

Ma la nuova società non molla e mette ancora dura prova tutte le categorie, partendo questa volta dai Piccoli Amici, fino agli Allievi, impegnati in tornei federali e campionati sperimentali.

Gli elogi che la Top Player Minervino vanta, sono proprio quelli fatti dai genitori dei ragazzi, che hanno visto l’impegno profuso. Partendo dagli Esordienti agli Allievi, su scenari più importanti, ragazzi che hanno affrontato provini e stage direttamente con il Foggia Calcio, Bari e il Monopoli Calcio, precisamente squadre di Serie B e Lega Pro.

Esperienze che si vedono per la prima volta nel calcio minervinese, con la speranza che il piccolo paesino possa lanciare nuovi campioni nel mondo del calcio che conta.

Importante è la seconda convocazione che dovrà arrivare da parte dei club su citati, per partecipare nuovamente alla fase di osservazione. Inoltre sono altre le strade che la società Top Player Minervino sta cercando di aprire, in modo tale da poter trovare tutte le strade possibili. Un ringraziamento particolare va al nuovo Direttore Sportivo Murolo Daniele, che appena appresa la notizia del suo nuovo incarico, si è rimboccato subito le maniche e si è impegnato a raggiungere grandi scenari.

Novità anche sul fronte della Prima Squadra, dove l’ivoriano Badison Success Die sarà presto presentato tra le compagini militanti in campionati di Promozione ed Eccellenza, dando così una possibilità anche agli amici di colore.

Possiamo dire che la Top Player Minervino, a meno di un anno di vita può trarre delle conclusioni positive, portando sulla carta 140 iscritti su una popolazione sempre più in diminuzione al livello di nascite.

Importante è anche l’interesse che la Top Player sta mettendo per la ristrutturazione del campo sportivo, aspettando con ansia il bando di cui tanto si parla per appaltare la struttura sportiva e fare in modo che il diamante grezzo già presente, diventi un gioiello dalle mille sfaccettature.

Durante l’anno sono state tante le figure che hanno messo amore e passione al mantenimento del campo. Tra collaboratori e genitori, i quali si sono prodigati a mantenere il terreno di gioco in condizioni decorose, uno tra i tanti, il veterano Cancellara Giuseppe e il sempre attento ad attrezzature e locali Pantone Ludovico.

La Top Player Minervino ringrazia tutti i genitori e tutti coloro che credono nel progetto di crescita di questa società, ma soprattutto del calcio minervinese.

Lascia il tuo commento
commenti