Sanremo 2018

La Santarsieri Band sbarca a “Casa Sanremo”, fra i musicisti il bassista minervinese Claudio Giorgio

​E’ iniziato il countdown per l’evento più atteso dell’anno: il ”Festival di Sanremo“ in scena dal 6 al 10 febbraio 2018. Ad affiancare la manifestazione canora, torna anche quest’anno “Casa Sanremo"

Spettacolo
Minervino martedì 06 febbraio 2018
di Raffaella Ippolito
La Santarsieri Band a Casa Sanremo
La Santarsieri Band a Casa Sanremo © nc

E’ iniziato il conto alla rovescia per l’evento più atteso dell’anno: il ”Festival di Sanremo“ in scena dal 6 al 10 febbraio 2018. Come sempre, ad affiancare la manifestazione canora italiana d’eccellenza, torna anche quest’anno “Casa Sanremo”, un posto di aggregazione per giornalisti, personaggi televisivi, artisti, musicisti, cantanti e addetti ai lavori che convergono ogni anno nella cittadina ligure per il Festival della Canzone.

Casa Sanremo nasce nel 2008 ed è il luogo dove sbocciano iniziative artistiche e musicali in un ambiente ricercato accompagnato da momenti di intrattenimento e culturali, una location resa inequivocabile grazie ad un roof d’indiscussa qualità e contornato dalla cucina regionale, padrona di casa. Mentore e sostenitore di questo progetto è Vincenzo Russolillo, lucano di nascita e madrina dell’ evento Elisa Isoardi, modella e conduttrice televisiva italiana. Centro d’attrazione musicale, da molti anni a questa parte, è la “Santarsieri Band”, fondata da Bruno Santarsieri ( lucano anch’esso).

Il complesso in questione sarà il gruppo ufficiale dell’evento e contornerà gli showcase e le interviste, gli eventi culturali che si susseguiranno dall’uno al dieci febbraio. La Santarsieri Band, quest’anno completamente rinnovata grazie al supporto di musicisti competenti e professionali, conta fra i suoi membri il minervinese Claudio Giorgio, bassista d’eccellenza. Claudio già rinomato per la sua presenza in molte band fra cui la tribute band “Sandro del Blasco”, “0883band”, “Collezione Temporanea Raf tribute band”, giunge a Casa Sanremo tramite la collaborazione con la “Blu Bit Band”, già interconnessa con i membri della Santarsieri Band.

Ad affiancarlo in questo viaggio ci sarà anche Luca de Bonis, batterista provetto già in cooperazione con Claudio in molteplici eventi e gruppi musicali. A proposito di questa esperienza e a pochi giorni dall’inizio dell’evento Claudio racconta: Consapevole di avere avuto una gran bell’occasione, cosa dirvi su quest’evento appena iniziato? Mi sento motivato, felice e pieno d’energia. Casa Sanremo è davvero un recipiente impregnato d’arte, fatto di show, interviste, personaggi famosi e musica d’alto livello. Non sono mancati sacrificio e impegno affinché tutto fosse realizzato alla perfezione, per dirne una:abbiamo provato all’aperto e senza sosta. Ma quale soddisfazione migliore dall’essere sopraffatti e conquistati dalla musica, soprattutto in determinati contesti? Le considerazioni a posteriori saranno di gran lunga più soddisfacenti di queste!” Non ci resta che fare un grosso in bocca al lupo a Claudio, rimboccarci le coperte e barcamenarci nell’ascolto della nuova musica italiana.

Lascia il tuo commento
commenti