Feste e tradizioni

Festa del Migrante 2018, al Santuario un ricco programma di appuntamenti

Il popolo minervinese, che in questo periodo vede il ritorno di molti loro concittadini che, per motivi di lavoro, hanno dovuto migrare nel corso degli anni, si raduna intorno alla propria Madonna

Politica
Minervino sabato 11 agosto 2018
di La Redazione
Locandina degli appuntamenti
Locandina degli appuntamenti © n.c.

Si rinnova l’annuale appuntamento della Festa del Migrante al Santuario diocesano della “Madonna del Sabato”. Con il patrocinio del Comune di Minervino Murge, la collaborazione del Comitato Feste Patronali e in comunione con tutti i Sacerdoti della zona pastorale di Minervino Murge, l’associazione Madonna del Sabato rinnova anche quest’anno la “Festa del Migrante”.

Intorno all’effigie della Madonna del Sabato, domenica 12 agosto, il popolo minervinese, che in questo periodo vede il ritorno di molti loro concittadini che, per motivi di lavoro, hanno dovuto migrare nel corso degli anni, si raduna insieme a loro e l’accompagna in processione dal Paese al Santuario a Lei dedicato. È soprattutto a questi fratelli migranti minervinesi che la festa è rivolta e assume un particolare carattere di attualità, in questo momento storico che si sta vivendo, di forte migrazione di gente che scappa da guerre e povertà alla ricerca di una vita migliore.

Alla cara SS. Madonna del Sabato si affidano le vite di chi, con stenti e sacrifici, hanno lasciato e lasciano la loro terra, che li protegga sotto il suo manto e apra le menti e i cuori dei governanti delle nazioni affinché trovino giuste soluzioni per l’accoglienza di queste vite umane. Il ricco programma della Festa, oltre a momenti di carattere religioso, vedrà impegnata l’ A.S.D. Minerva per eventi sportivi, la Coop. Sociale onlus “Medihospes” per una grande festa etnica, L’Associazione “L'Umana Dimora” per escursioni alle grotte di San Lorenzoe la mostra fotografica dedicata alla torre del Balzo, “I murgensis, volontari per la musica” allieteranno la serata del 12 Agosto con la partecipazione di numerose aziende di prodotti tipici locali e artigianali. Potrete scorrere tutti gli eventi dal manifesto affisso nelle principali vie del paese e sulla pagina fb del Santuario. Il 25 Settembre l’Effigie della Madonna del Sabato sarà riportata in processione in Chiesa Madre dove avranno inizio i festeggiamenti per i SS. Patroni.

Lascia il tuo commento
commenti