Calendario

Minervino, il programma di valorizzazione della società cooperativa Dromos.it di Canosa

Gli eventi della primavera

Cultura
Minervino martedì 06 marzo 2018
di La Redazione
Minervino Murge
Minervino Murge © Vincenzo Rana

Un 2018 pieno, ricco e vario quello della Coop. DROMOS.it di Canosa di Puglia, che ha programmato le attività della primavera all'insegna della valorizzazione del patrimonio culturale e della crescita sociale. Tra visite guidate, manifestazioni, laboratori didattici, mostre ed eventi legati al mondo dell'arte, il calendario scorre di mese in mese, per tutta la stagione primaverile, scoprendo i luoghi del Museo e gli spazi di Minervino Murge: chiese e santuari, palazzi, grotta, centro storico e sentieri naturalistici.

Dopo il successo dell’iniziativa Carnevale al Museo, svoltasi lo scorso 10 febbraio, è stato presentato dalla Società Coop. DROMOS.it, la stessa che gestisce la Mostra Archeologica “Quando l’Ofanto era color dell’Ambra”, il calendario delle iniziative turistico-culturali per la prossima primavera.

Con il titolo Riscopriamo Minervino sono stati previsti 8 distinti incontri. Si inizia domenica 11 marzo con la visita guidata “Minervino e il suo borgo”: passeggiata attraverso il magico intreccio di vicoli e rampe, strette e tortuose, del rione Scesciola per scoprire gli angoli più caratteristici e suggestivi del centro antico.

La domenica successiva, 18 marzo, è previsto un laboratorio didattico dedicato ai più piccoli per la scoperta degli stemmi delle nobili famiglie minervinesi con la possibilità di cimentarsi nel crearne di nuovi personalizzati.

Si prosegue domenica 8 aprile con il suggestivo ritorno del teatro dei burattini “Raccontami una storia” con la rappresentazione di storie fantasiose e della realtà locale, in cui i bambini possono cimentarsi nell’invenzione di storie da rappresentare.

Domenica 29 aprile sarà la volta di “Gusti e saperi” con la presentazione dei prodotti tipici locali e dei saperi che sottendono il loro utilizzo. E’ prevista la partecipazione dei produttori locali che presenteranno i prodotti della terra e della tradizione manifatturiera locale.

Il 13 maggio sarà una giornata in collaborazione con il Touring Club Italia per la realizzazione di un itinerario guidato teatralizzato per le vie di Minervino.

Il 27 maggio, a conclusione del mese mariano, sarà svolto un itinerario alla scoperta del “Culto Mariano a Minervino” e la visita guidata nelle chiese minervinesi dedicate alla Beata Vergine.

Domenica 10 giugno, tutti sul “Sentiero dei Matitani” per un percorso di archeotrekking alla scoperta di una delle maggiori attrazioni naturalistiche di Minervino.

Il programma di questa primavera si concluderà domenica 24 giugno con “Suoni e colori” in occasione della Festa della Musica; un laboratorio didattico che guiderà i più giovani nella realizzazione di piccoli strumenti musicali utilizzando i colori.

Tutte le iniziative sono realizzate con la collaborazione di esperti nelle varie discipline coordinati da Roberta Chiodo, socia della Coop. DROMOS.it, guida turistica certificata dalla Regione Puglia, laureata in Scienze dei Beni Culturali e in Archeologia. "Con questo ricco programma – secondo la stessa Roberta Chiodo, curatrice e ideatrice delle iniziative – si mira a proporre lo scenario incantevole e unico di Minervino ad un pubblico sempre più vasto orientato alla scoperta dei borghi più autentici della Murgia. Lo sforzo che facciamo è orientato a valorizzare sia gli spazi culturali della cittadina murgiana, chiese comprese, sia le bellezze paesaggistiche e naturalistiche, proponendone la fruizione in un rinnovato rapporto alla riscoperta della identità più autentica di Minervino."

Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare il numero 3294937627 o l’indirizzo mail museocivico.minervino@gmail.com

Lascia il tuo commento
commenti