Identità minervinese

Rappresentazione su Emanuele de Deo, 350 spettatori alla riscoperta dell'eroe minervinese

Grande successo di pubblico per la compagnia teatrale che ha portato in scena la vita e la morte di Emanuele de Deo

Cultura
Minervino martedì 05 dicembre 2017
di La Redazione
Emanuele de Deo
Emanuele de Deo © n.c.

Le due repliche della rappresentazione storica di Emanuele De Deo, patrocinate dal parroco della Parrocchia Immacolata, hanno rispettato le aspettative di pubblico e di consensi, costituendo un successo non solo per i volontari che con impegno hanno realizzato il lavoro teatrale, ma anche per la cultura e l'identità minervinese che nella figura dell'eroe giacobino ritrova se stessa maturando i valori che orgogliosamente ci uniscono.

Ci raccontano gli organizzatori: "I quasi 350 spettatori delle 3 serate hanno potuto assistere gratuitamente ad un’ora di storia con la s maiuscola messa in scena da un cast di oltre 30 tra attori, costumiste, elettricisti, tecnici del suono e aiutanti di scena tutti diretti dalla più che mai geniale regia di Loredana Sassi che ha sorpreso i presenti con la trasposizione del palco, creando sull’ingresso della cripta uno scenario unico con la pietra, il tufo, l’arco e infine la scalinata dove gli attori si sono potuti muovere con disinvoltura interpretando al meglio il testo dell’autore Franco d’Ambrosio a cui va il nostro grazie per aver fatto riscoprire ai minervinesi la storia tragica di Emanuele"

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette